Lasagna di piadina

Lasagna di piadina

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifQuante volte ci siamo ritrovati delle piadine avanzate, o, meglio, del pane carasau, quello sardo e croccante?
Cosa mai potremmo farci?
Io ho la soluzione! Una lasagna di piadina!
Vi spiego subito di cosa si tratta!

INGREDIENTI

  • Farina 200g
  • Sugna 80g
  • Sale
  • Pepe
  • Wurstel
  • Carciofi
  • Patatine da friggere
  • Provola

PROCEDIMENTO

Se per caso non dovesse esserci della piadina, possiamo comunque prepararla appositamente.
Mescoliamo la farina con la sugna, saliamo e pepiamo, e aggiungiamo acqua fino a che la farina non sarà assorbita completamente dal panetto.
Lasciamo riposare il composto in frigo.

Nel frattempo saltiamo in padella dei cuori di carciofo, con olio, aglio, sale, capperi e un filo di origano.
Da parte cuociamo delle patatine confezionate; io le ho cotte al forno, per evitare di appesantire il tutto.

Tagliamo dei wurstel a listarelle e della provola a cubetti.
Ecco pronti tutti gli ingredienti per un’ottima lasagna di piadina.

Stendiamo finemente la sfoglia in un rettangolo e facciamola cuocere al forno fino a che non diventi biscottata e croccante.
Lasciamola raffreddare e spezzettiamola in porzioni irregolari.
Foderiamo uno stampo da plumcake di carta alluminio e cominciamo a posizionare i pezzi di piadina in modo da rivestirne il fondo, quasi come fosse un puzzle.

Adesso disponiamo i carciofi e della provola.
Copriamo con un nuovo strato di piadina e continuiamo con i wurstel, le patate salate e la provola.
Chiudiamo con uno strato di piadina e uno di provola, che sigillerà la superficie.

Inforniamo il tutto per circa 10 minuti a 200° e facciamo sciogliere il formaggio.
Quando sarà tiepido, sformiamolo a testa in giù e serviamolo a fette.

Lasagna di piadina Lasagna di piadina

 

La vostra lasagna di piadina è pronta.
Potete prepararla con qualsiasi mix di ingredienti.

 

Per questa ricetta ho utilizzato i seguenti prodotti Poloplast

– VASSOIO TRINATO PS BIANCO COPRENTE

Poloplast

 

 

 

Buon appetito
Cesca

 



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento