Filetto alla Wellington | Gordon Ramsay

Wellington

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifOggi voglio riproporvi questa ricetta davvero gustosa.
E’ il modo migliore per servire un filetto senza farlo diventare secco ed insapore.
Questo piatto è un tripudio di sapori, dai funghi, al prosciutto al croccante della pasta sfoglia, ogni gusto avvolgerà nel migliore dei modi la vostra carne.

INGREDIENTI

  • Filetto di manzo o maiale 500g
  • Funghi 200g
  • Prosciutto cotto 150g
  • Pasta sfoglia 1 rotolo
  • Senape
  • Aglio
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio o burro

PROCEDIMENTO

Per prima cosa bisogna pensare alla cottura della carne.
Se usate un filetto di manzo, basterà versare dell’olio o del burro in una casseruola e far rosolare la carne su tutti i lati, in modo da sigillare lo strato esteriore e non far uscire i liquidi in cottura.
Basterà davvero un minuto per lato per ottenere una carne rosata e ben umida all’interno.

Se però trattate un filetto di maiale, come ben sapete, il maiale non può essere servito al sangue e va cotto qualche minuto in più.

Una volta rosolata la carne, senza salarla, spennellatela con della senape e lasciatela raffreddare in un piatto.
Nel frattempo preparate la salsa ai funghi.

Io ho utilizzato dei funghi champignon, ma anche i pioppini andranno bene.
Pulite benissimo i funghi e mettetene una parte in un mix ad immersione.
Aggiungete prezzemolo e una punta d’aglio.
Sale e pepe e cominciate a frullare.
Quando sarà diventata una poltiglia, aggiungete il resto dei funghi e continuate a frullare finché non diventerà una crema e i sapori si saranno amalgamati bene.

In una padella versate la crema di funghi e fate andare a fuoco lento in modo che si asciughi l’acqua rilasciata dai funghi.
Quando sarà ben densa, travasatela in un contenitore freddo e lasciatela raffreddare.

Su un foglio di pellicola da cucina, sistemate le fette di prosciutto crudo in modo da formare un rettangolo, di larghezza quanto il filetto, alto abbastanza da avvolgerlo tutto.

Quando sarà ben fredda, versate la salsa ai funghi e formate uno strato consistente sul prosciutto, lasciando due dita di prosciutto vuote, così da poter avvolgere perfettamente il filetto.

Sistemate la carne sul lato superiore e cominciate ad avvolgere delicatamente.
Sigillate con la pellicola, chiudendo il filetto a caramella.

Mettete in frigorifero e lasciate riposare.

Dopo circa 15 minuti, il tutto si sarà assestato.
Stendete il rotolo di pasta sfoglia e arrotolatevi il filetto privato della pellicola (MI RACCOMANDO! :mrgreen: ).

Chiudete bene i bordi e sistemate su una teglia rivestita di carta forno.
Spennellate con dell’uovo sbattuto e infornate a 200° per circa 20 minuti, fino a quando non sarà ben dorato.

Al taglio vedrete tutti gli ingredienti e la carne cotta a puntino.
I vostri ospiti rimarranno stupefatti!
Ecco pronto il nostro filetto alla Wellington

Wellington Wellington

 

Per questa ricetta ho utilizzato i seguenti prodotti Poloplast

PIATTO SPIGOLO
Poloplast

 

Buon appetito
Cesca

 



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento