Cheesecake di yogurt al caffè

Cheesecake

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifDa quanto ho trovato il contenitore adatto, preparo solo cheesecake e torte fredde.
In effetti questa è una simil cheesecake, ma con lo yogurt bianco al posto del formaggio spalmabile.
Questo renderà la torta meno grassa e soprattutto gradita anche a chi non ama il sapore del formaggio.

INGREDIENTI

  • Biscotti secchi (anche Oro Saiwa) 250g
  • Burro 100g
  • Vasetti di yogurt bianco zuccherato 3 c.a.  (350g)
  • Panna fresca da montare 150g
  • Colla di pesce 2 fogli
  • Zucchero a velo 50g
  • Caffè una tazzina

PROCEDIMENTO

Prima di iniziare col procedimento ho bisogno di fare delle precisazioni.
La torta risulterà un po’ aspra se doveste usare uno yogurt non zuccherato. Quindi nel caso ci sia solo quello al supermercato, duplicate la dose di zucchero (assaggiate per regolarvi secondo i vostri gusti).

Per prima cosa, tritate i biscotti secchi grossolanamente e mescolateli con il burro fuso fino a formare un impasto farinoso.
Foderate la base della teglia apribile con pellicola da cucina, io ho usato la teglia Poloplast CONTENITORE TORTA GELATO, che è proprio quelle che usano in pasticceria.

Versate i biscotti nella teglia e appiattiteli con il retro di un cucchiaio bagnato, cercando di livellarli bene su tutto il fondo.
Mettete in frigo la teglia e lasciatela almeno 10 minuti.

Preparate il caffè con una semplicissima caffettiera. Io ho usato il caffè Musetti alla vaniglia, particolarissimo nel sapore, perché unisce il sapore del vero caffè, ad un leggero sentore di vaniglia che nei dolci ci sta veramente bene!
Sito: http://www.musetti.it/

Facebook: https://www.facebook.com/musetticoffee?fref=ts

Ammorbidite la colla di pesce in un contenitore pieno d’acqua fredda per 5 minuti, poi strizzatela e scioglietela nel caffè caldo non bollente.

Da parte montate la panna con lo zucchero a velo e unite lo yogurt mescolando dall’alto verso il basso per non far smontare la panna.
Unite il caffè in cui avete sciolto la colla di pesce, alla panna e yogurt e mescolate.

Assaggiate e regolatevi se aggiungere altro zucchero.

Recuperate dal freezer la tortiera con il fondo di biscotti e versate la vostra mousse nella teglia, sbattendo il fondo su un piano per far salire le bolle in superficie.
Lasciate in frigorifero per almeno un’ora.

Per la decorazione potete usare del cioccolato fuso, oppure, come ho fatto io, potete sciogliere del burro di arachidi e unirlo a del cacao in polvere, per dare un tocco di salato alla vostra torta.

Prima di servire, lasciare in frigo almeno tre ore, coperta da pellicola trasparente o da un coperchio.

Cheesecake

 

Cheesecake

 

Per questa ricetta ho utilizzato i seguenti prodotti Poloplast

CONTENITORE TORTA GELATOPoloplast

 



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento