Calamari con sorpresa

Calamari

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifQuesta ricetta ha vinto il nostro contest #Nataleconzia con ben 171 voti!
Oltre ad un simpatico gadget da cucina, ha vinto la possibilità di essere pubblicata sul nostro blog e di essere replicata infinite volte da chiunque l’abbia votata e le abbia permesso di vincere.

Ringraziamo ancora una volta Maria per la partecipazione al contest e speriamo che sia assidua frequentatrice del nostro sito.

INGREDIENTI per 4 persone

4 calamari di medie dimensioni
500 gr di ciuffetti di calamari
80 gr di riso venere nero
40 gr di riso thai
80 gr di avena e farro
50 gr di lenticchie rosse
200 gr di lenticchie scure
8 gamberoni per guarnire
250 gr di gamberi
sale q.b.
olio q.b.

PROCEDIMENTO

Cuocere per 15 minuti in una pentola il riso nero, il riso thai, l’avena, il farro e le lenticchie rosse, e in un’altra pentola le lenticchie scure.
Sbollentare da parte per tre minuti i gamberi e i gamberoni per avere tutti gli ingredienti del ripieno a disposizione.
In una padella antiaderente grigliare il calamaro da ambo i lati in modo che risulti bello dorato e scurito, 10 minuti dovrebbero bastare ma regolarsi con la grandezza del prodotto.
Appena il calamaro è pronto riempirlo con gli ingredienti preparati in precedenza a cui vanno aggiunti i gamberi tagliati a piccoli pezzetti, poi impiattarlo.
Con una parte di lenticchie scure tenute da parte, e non utilizzate per il ripieno, preparare una crema andandole a inserire nel mixer insieme a un po’ della loro acqua di cottura, poi mettere il composto in una siringa pasticcera e formare diversi fiori di crema scura ai bordi del piatto.
Aggiungere due gamberoni di guarnizione ai lati del calamaro e dei ciuffi di calamaro vicino alla crema di lenticchie.
Servire caldo.

Calamari

 

Bellissima ricetta, utile non solo durante le feste, ma replicabile in ogni occasione.
Un secondo di pesce davvero gustoso, leggero e (ora) facile da preparare!

Buon appetito
da Cesca e da Maria,
la vincitrice del contest #Nataleconzia



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.