Bulgur con verdure, noci e semi di lino

Bulgur

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gif 

 

Come già abbiamo detto in altre ricette, il bulgur è un cereale simile al couscous che può essere preparato in molteplici modi.
Cucinato sgranato insieme a carne, verdure o pesce.
O addirittura può essere la base di polpette o hamburger.
La principale differenza che separa il couscous dal bulgur, è che se il couscous è un agglomerato di farina ed acqua, il bulgur nasce sotto forma di chicchi, simili alle lenticchie, irregolari e leggermente aperti.

Questo gli conferisce una croccantezza particolare e un sapore molto delicato.

Ingredienti

  • Bulgur 50g
  • Melanzana 1
  • Zucchina 1
  • Cipolla 1
  • Noci 2
  • Semi di lino 1 cucchiaino
  • Olio d’oliva
  • Brodo vegetale

Procedimento

Fate bollire del brodo vegetale e versateci il bulgur per farlo cuocere. Leggete le istruzioni sulla busta per sapere il tempo di cottura. In genere più di 7/8 minuti.
Nel frattempo tagliate a cubetti le verdure e fatele soffriggere in un cucchiaio d’olio d’oliva.
Salate e cuocete finché non saranno ben rosolate.
Aggiungete un mestolo di brodo di cottura e lasciate appassire.
Quando il bulgur sarà pronto, scolatelo dal brodo e versatelo in padella.
Finite con noci sbriciolate e semi di lino che costituiranno la parte croccante del piatto.

Vi assicuro che è un primo molto sostanzioso che ha grandi proprietà benefiche e va bene anche per chi sta cercando di mangiare meno condito.

 

 

 

 

 

Bulgur

 

Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento