Profiteroles

E’ il mio dolce preferito fin da quando ero bambina. Ricordo ancora quando andavamo al ristorante… non vedevo l’ora che arrivasse il momento di ordinare il dolce per potermi tuffare su questi meravigliosi bignè.
Ogni volta che mangio quasto dolce ricordo lo sguardo sicuro del mio papà che sapeva sempre – nonostante la lunga lista di torte e meraviglie a disposizione – cosa avrei scelto.
Mi manca molto quello sguardo e ora che ho imparato a realizzare questa bontà guardo i miei figli nello stesso modo: con un’immensa tenerezza.

Ingredienti per 10 persone

  • Crema pasticcera (dosi per 1/2 litro di crema)
  • 30 bignè (io uso quelli già pronti, quelli di Matilde Vicenzi sono ottimi)
  • 200 gr. di cioccolato fondente
  • 200 gr. di panna fresca

Procedimento

  1. Fate la Crema pasticcera.
  2. Quando è pronta versatela in una pirofila e coprirtea con la pellicola a contatto, in modo che raffreddandosi non si formi la crosticina.
  3. Quanto la crema è tiepida riempite i bignè utilizzando una siringa per dolci con il beccuccio lungo.
  4. Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con la panna.
  5. Quando avrete terminato di riempire i bignè disponeteli a piramide su un piatto avendo cura di versare il cioccolato fondente su ciascun piano di bignè.
  6. Se preferite potete intingere ciascun bignè nel cioccolato fondente prima di comporre la piramide.

 

Precedente Spezzatino di manzo con polenta Successivo Scarola ripiena