Torta di pane, ricetta salata

Non sopporto lo spreco di cibo, è una questione etica oltre che economica, ecco allora una ricetta per riutilizzare il pane raffermo e tutto quello che rimane nel frigorifero per ottenere una torta salata decisamente versatile. Può essere un contorno, un secondo, un piatto unico, una valida soluzione per il pic nic…
Questa versione è piuttosto classica ma i ripieni possono essere tantissimi: dalle soluzioni vegetariane con largo uso di verdure, alla versioni più saporite con formaggi e affettati dal gusto più marcato.
Non resta che sperimentare!

DSCN1055

Ingredienti per 6 persone

  • 250 gr. di pane secco
  • 1/2 litro di latte
  • 70 gr. di formaggio grana
  • 125 gr. di mozzarella
  • 120 gr. di prosciutto cotto
  • 1 uovo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Tagliate a pezzettini il pane secco e versatelo in una ciotola capiente.
  2. Scaldate il latte e versatelo sul pane.
  3. Aggiungete il sale e abbondante pepe poi coprite con una pellicola e lasciate ammorbidire per almeno un quarto d’ora.
  4. Aggiungete ora il formaggio grana (tenetene un pochino per la guarnizione finale), la mozzarella tagliata a dadini, il prosciutto cotto a pezzetti e mescolate bene.
  5. Infine aggiungete l’uovo e amalgamate bene il tutto.
  6. Foderate una teglia con carta forno, versatevi il composto, cospargete con il formaggio grana e infornate a 180 gradi in forno già caldo per 30 minuti.
  7. Lasciate raffreddare e servite.

 

 

Precedente Cannoli siciliani Successivo Cheesecake alle fragole