SFOGLIATA DI FRAGOLE E CANDITI

Ciao a tutti, oggi prepariamo un dolce  davvero sfizioso: la sfogliata di fragole e canditi.c8Questa ricetta è  semplicissima e velocissima, ottima per una deliziosa merenda improvvisata, ma altrettanto gratificante se  servita a colazione per iniziare la giornata con un gustoso pieno di energia. L’ho ideata in un uggioso  e interminabile pomeriggio di studio,durante il quale  sono stato assalito da un  vorace, incontrollabile e criminale appetito. Data la mia proverbiale indolenza rispetto alla possibilità di scendere nel market sotto casa (subito scartata), ho provato, con quello che avevo in frigo, a  creare qualcosa di definibile come FOODPORN… è uscito questo piatto, mi è piaciuto così tanto che ho deciso di proporvelo.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pastasfoglia da circa 230/240 gr.
  • 200 gr. di marmellata di fragole
  • 50 gr. di canditi
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 cucchiaino da caffè di acqua d’arancio

Procedimento:

Preparare questa sfogliata è davvero facile: per prima cosa prendiamo la marmellata, con una forchetta la lavoriamo leggermente per ammorbidirla, dopodichè aggiungiamo i canditi, la vanillina,c3 mescoliamo tutto per qualche momento e lasciamo il composto una decina di minuti a riposare, a temperatura ambiente.c4

Mentre il ripieno della sfogliata riposa e acquista sapore, sul tavolo da lavoro ( precedentemente spolverato con un pò di farina) stendiamo la pastasfogliacc2

e la tagliamo in due parti ugualic2

Disponiamo il ripieno in maniera omogenea in una delle due meta, lasciando libero circa un centimetro per ogni lato (questoperchè quando poi andremo a chiudere la sfoglia con l’altra metà le due pardi dovranno aderire perfettamente, senza che il ripieno fuoriesca).cc3

Terminata questa operazione, come anticipato nelle righe precedenti, copriamo la sfoglia con l’altra metà, cerchiamo di fare aderire perfettamente le due parti, poi con le dita facciamo una leggera pressione sui bordi per chiudere bene la sfogliata, infine li arrotoliamo leggermente.

A questo punto con un coltello e con delicatezza pratichiamo dei piccoli tagli trasversali sulla superficie della pastac5 trasferiamo la sfogliata su una teglia precedentemente foderata con carta da forno ed inforniamo per circa 20/25 minuti ad una temperatura di 155°.

Quando estraiamo la sfogliata dal forno, dopo averla fatta leggermente raffreddare ( una decina di minuti), ne spolveriamo la superficie  con  un pò di  zucchero a velo e di  cacao in polvere.c6

Suggerisco di non mangiarla immediatamente, tiepida o a temperatura ambiente è l’ideale.

Bene.. buon appetito e buon lavoro da CHEZBOMBER.

Se lo desiderate potete seguirmi  anche sulla mia  pagina Facebook

 

I commenti sono chiusi.