Zucchine sottolio

Le zucchine sottolio sono una deliziosa conserva facilissima da preparare.

Pochi ingredienti, poche mosse, e zucchine croccanti e saporite perfette come contorno ai piatti più diversi, o da gustare semplicemente su crostini o fette di pane come antipasto o spuntino veloce.

Scoprite come fare le zucchine sottolio con la ricetta che trovate di seguito, subito dopo la foto 😉

zucchine sottolio gp
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 vasetti di media grandezza
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchine 1 kg
  • Aglio 4 spicchi
  • Menta 1 mazzetto
  • Acqua 500 ml
  • Aceto 300 ml
  • Sale grosso
  • Olio extravergine d’oliva 800 ml

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, tagliatele a fette nel senso della lunghezza e poi ritagliatele ancora a bastoncini.

    Mettete i bastoncini così ottenuti in uno scolapasta, alternandone gli strati a spolverate di sale grosso.

    Coprite lo scolapasta con un piatto un po’ più piccolo dello scolapasta e piazzate sul piatto un peso (una bottiglia piena di acqua o simili) in modo da esercitare una pressione sulle zucchine che servirà a farli perdere l’acqua di vegetazione.

    Lasciate riposare per un paio di ore.

    Trascorso questo tempo passate velocemente le zucchine sotto l’acqua corrente per eliminare il sale e strizzatele a manciate tra le mani, riponendole su di un piatto.

    In una pentola grande portate a bollore l’acqua con l’aceto.

    Aggiungete le zucchine e quando l’acqua riprende il bollore scolatele.

    Fatele asciugare mettendole su di un canovaccio pulito, senza sovrapporle.

    Sbucciate l’aglio. Pulite le foglie di menta con un pezzo di carta da cucina inumidito.

    Tritate questi aromi (se vi piace potete aggiungere anche un po’ di peperoncino, privandolo di piccioli e semi e tritandolo con il resto degli aromi).

    Disponete, in vasetti di vetro sterilizzati, uno strato di zucchine. Coprite con uno strato di aromi, un altro di zucchine, ancora aromi e così via, fino a riempire il vasetto fino a un paio di centimetri dal bordo.

    Premete bene e aggiungete a filo l’olio extra vergine di oliva fino a coprire completamente le zucchine (premendo ancora con una forchetta ben pulita, in modo da far fuoriuscire l’aria contenuta tra gli strati).

    Richiudete bene i vasetti e conservateli in un luogo buio, fresco e asciutto per almeno una settimana prima di utilizzarli.

    Una volta aperti conservate i vostri vasetti di zucchine sottolio in frigorifero, consumandoli in pochi giorni.

  2. Chez Bibia

Note

Iscriviti alla Newsletter Gratuita di Chez Bibia e ricevi via mail, direttamente all’indirizzo di posta elettronica da te indicato, le nuove ricette GRATIS : basta cliccare QUI e seguire le istruzioni 😉

 

Lascia un commento