Ricetta di Confettura di Mele Cotogne

marmellata di mele cotogne

La Confettura di mele cotogne la trovo una delle confetture più adatte ai miei gusti ….la trovo molto profumata dal sapore leggermente acidulo.

Avendo un albero di mele cotogne, ogni anno faccio una bella scorta di confettura di mele cotogne per diversi tipi di utilizzo, dalla semplice fetta biscottata spalmata di burro e  confettura per la prima colazione alla più tradizionale crostata di confettura con crema pasticcera e vari biscottini preparati per l’ora del thè 😉

Adesso non mi rimane che condividere con voi la mia ricetta …

INGREDIENTI:

  • 1 kg di Mele Cotogne

  • 600 gr di Z ucchero

  • Fettine di  limone

  • 2 bicchieri di acqua per la cottura

PROCEDIMENTO:

La prima operazione per preparare la confettura di mele cotogne è pulire bene le mele. Lavatele e tagliatele in quattro parti , privatele del torsolo e tagliatele in piccoli cubetti

Mano a mano che tagliate le mele, immergetele  in una ciotola piena d’acqua insieme a qualche fettina di limone per non farle annerire 

Dopo aver pulito le mele, toglietele dall’acqua, fatele sgocciolare bene e mettetele in una pentola aggiungendo due bicchieri d’acqua . Fate cuocere a fuoco medio finché la frutta non si sarà ammorbidita e spappolata

Trasferite le mele cotogne in un passaverdure per setacciarle e riponete la polpa così ottenuta di nuovo nella pentola: aggiungete lo zucchero  e fate cuocere nuovamente a fuoco lento per 40 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Quando il composto sarà liscio e omogeneo ,abbassate il fuoco al minimo e versate la confettura bollente di mele cotogne in vasetti sterilizzati che tapperete e disporrete su un piano a testa in giù coperti con una semplicisima coperta di lana affinché si formi il sottovuoto che consentirà alla vostra confettura di mele cotogne di conservarsi a lungo.

 

 

Precedente Trippa alla Fiorentina Successivo Ricetta Pasta Choux ( Bignè)