Crea sito

Crema Chantilly

Bentrovati nella mia cucina,oggi prepareremo una delle creme di base in pasticceria: la crema Chantilly

crema chantilly

Volete scoprire come si realizza?seguite la mia video ricetta :

Ingredienti

  1. 400 gr di crema pasticcera
  2. 250 ml di panna da montare

Procedimento

Montiamo la panna,senza aggiungere zucchero,ed incorporiamola alla crema pasticcera,poca alla volta dal basso verso l’alto.
La crema e’ pronta!Semplicissima e buonissima!

Share:
Condividi
Vota questa ricetta:
Crema Chantilly
  • 3.00 / 55

6 Comments on Crema Chantilly

  1. silvia
    19 febbraio 2014 at 13:21 (9 mesi ago)

    Sei bravissimo Chef Complimenti!!!

    Rispondi
  2. Lance Bevilacqua
    28 febbraio 2014 at 13:32 (9 mesi ago)

    I do not actually care how or once i get the Letters in the Mail. Every time it arrives, it feels like a letter should be. It’s suddenly there in my mail box one day. A good, tangible surprise. I am for you doing whatever you want when you send it. Mix it up to the men and women who help get it sent out. Include crumbs from your lunch. Coffee stains. Whatever. Keep the tedious nature of getting letters out to a minimum by doing whatever you feel like that day. The arrival with the letter and the words with the author inside are what matters. Personally, what I like finest about The Rumpus is that I under no circumstances understand what I’ll browse that day. Or if there isn’t really one which day, maybe it’s because Stephen couldn’t uncover anything to say or there was much too much planning on.

    Rispondi
  3. osvaldo
    5 settembre 2014 at 17:45 (3 mesi ago)

    ma la chantilly non ò solo panna montata zucchero e vaniglia?? l’unione di panna e crema non si chiama ( DIPLOMATICA)?sbaglio?
    Ciao

    Rispondi
    • Chef Stefano Barbato
      5 settembre 2014 at 17:58 (3 mesi ago)

      Cíao Osvaldo, é esattamente come di dici tu, tuttavia in alcune regioni italiane la crema diplomatica viene chiamata chantilly l’estratto dell’articolo che riporti sotto da giallo zafferano, dice tra l’altro che la stessa veniva mischiata con altre creme…. Alcuni in Italia la panna montata la chiamano panna montata, mentre per rendere più Figo il nome “diplomatica”, la chiamiamo chantilly.

      Rispondi
  4. osvaldo
    5 settembre 2014 at 17:47 (3 mesi ago)

    La crema Chantilly, creata dal francese François Vatel nel XVII secolo, prende il nome dal feudo del principe di Condé (Chantilly, appunto), dove Vatel era soprintendente alla cucina.
    La leggendaria crema è composta da panna fresca montata (a mano, per i puristi), vaniglia in bacca e zucchero al velo , in una proporzione di 5 parti di panna e 1 di zucchero.
    Tra le creme usate in pasticceria per farcire e decorare, è senz’altro una delle preferite, poiché semplice, leggera e dal gusto squisito; spesso viene mischiata ad altre creme, come quella pasticcera, per renderle più delicate e leggere. da giallozafferano

    Rispondi

Leave a Reply


*