Una pizza un po’ pazza

 

Sfogliando un vecchio libro di ricette mi sono soffermato sulla pagina che conteneva quella che vi sto per proporre, perchè già la pregustavo nella mente. Ieri l’ho fatta: non ha deluso le mie aspettative  e ha colpito tutti i miei ospiti. Non vi nascondo che alcuni ingredienti li ho modificati (e sono riportati), adattando le scelte alla disponibilità di materie prime che avevo in casa… Del resto questa è la comodissima flessibilità delle ricette di questo tipo… Inoltre, come si dice dalle mie parti, “Quello che ci metti, quello ci trovi!”.

E’ molto facile da preparare ed ottima anche fredda, una valida proposta per qualche gita primaverile…

E’ un bel compromesso: tradizione nel gusto e modernità dell’aspetto!

Insomma, come sempre, tutta da provare. :)

Pizza di carne molto capricciosa

Ingredienti

  • 500 g di carne di manzo macinata
  • 3 uova
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • parmigiano grattugiato
  • mezzo gambo di sedano
  • 2-3 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • mollica di pane raffermo
  • 100 g mortadella a fette
  • 100 g provola secca affumicata a fette
  • 100 g provolone a fette

Iniziamo la ricetta con mettere il pane in ammollo. Formiamo un trito aromatico con le erbe e l’aglio. In una bowl mettiamo la carne, le uova, il trito aromatico, il sale, il pepe, il parmigiano e la mollica di pane bagnata e ben strizzata. Impastiamo il tutto.

Imburriamo una teglia bassa e riempiamola con metà del composto di carne preparato prima. Distribuiamo sulla sua superficie la mortadella e i formaggi.

Ricopriamo con il resto della carne. Sulla superficie aggiungiamo dei filetti di pomodoro, qualche ricciolo di burro e un pò di parmigiano. Inforniamo a 200° per una mezz’ora.

Ed ora, siamo pronti ad impiattare.

Con questa ricetta partecipo al contest “PicniKiamo” del blog “Peccato di Gola“, di Giovanni.

 

Con questa ricetta partecipo al contest “Lo spuntino di mezzanotte” dei blogs “Pasticciando tra i fornelli” e “La cucina facile di Vale“.

 

Questa voce è stata pubblicata in Feste, Occasioni Speciali, Piatti unici. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Una pizza un po’ pazza

  1. Ma bravissimo! E’ davvero una bella idea questa pizza pazza di carne! Mi piace davvero!!!! Ottimo! La inserisco subito :-D alla prossima ricetta!!!

  2. chefgusteau scrive:

    Grazie mille. Non mi tentare che davvero già ne sto pensando un’altra… :D

  3. cinzia scrive:

    bella questa della pizza un po’ pazza!deve essere veramente gustosa e molto adatta per le prossime gite che si faranno

  4. Vanessa scrive:

    Ciao!!!!
    Ma che buonissima pizza!!! Non l’ho mai fatta ma l’ho mangiata!!! E sinceramente era da un po’ che mi frullava per la testa di provarla a cucinare!
    La inserisco subito!!! E sono contenta che ti sia piaciuto il nostro contest! E ti aspettiamo con altre ricette! Intanto io me la segno anche per provarla! ^_^
    Un bacione! Ciao!!!

    • chefgusteau scrive:

      Grazie mille. Per me già era grandioso partecipare a questo contest (sai, sono nuovo), ma sapere che vuoi riprovare la mia ricetta, mi fa sciogliere dall’emozione! Grazie :D

  5. Valentina scrive:

    Grazie per le tue ricette, le ho aggiunte anche io ;)
    Grazie mille!!! Passa a trovarmi quando vuoi che mi fa piacere!!
    ciau ciau

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>