Risottino scampetti zenzero e lime al profumo di vaniglia

Ingredienti per 4 persone:
Riso Carnaroli 320 g
Scampetti 10
Zenzero 8 g
Lime 1
Vaniglia 2 stecche
Burro salato 80 g
Vino rosato 20 cl
Scalogno 1
Brodo vegetale 2 l
Olio extravergine d’oliva 40 g
Sale rosa dell’Himalaya q.b.

Preparazione
Ammorbidite il burro a temperatura ambiente, grattate la buccia del lime. Amalgamate bene il tutto con una frusta e mettete in frigorifero per una decina di minuti.
Fate soffriggere in una casseruola lo scalogno finemente tritato e lasciatelo rosolare con 20 g di olio extravergine di oliva. Aggiungete il riso e fatelo tostare. Bagnatelo con il vino rosato, fatelo sfumare, aggiungete i baccelli di vaniglia aperti a metà e bagnate con il brodo vegetale.
Pulite gli scampi, tagliate le code a pezzi lasciandone 4 intere per la decorazione finale e fatele rosolare in una casseruola con il restante olio extravergine d’oliva. Aggiustate di sale.
A cottura quasi ultimata aggiungete i pezzi di scampetti dentro il risotto. Mantecate con il burro al lime e con lo zenzero tritato.

Impiattate il risotto e decorate con la coda di scampetto intera, una fetta di lime e la stecca di vaniglia.

Con questa ricetta partecipo al contest Rice Blogger 2014

fotopiatto

 

Precedente Risottino all’arancia con tonno scottato all’arabica Successivo Intensità della terra e del Mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.