Ricetta regalata dall’Amico Matteo Triolo: Baccalà ca sassa

10501934_1445025579082477_8689210769772967793_n

Ingredienti:
baccalà 1 filetto
salsa di pomodoro
asparagi
cipolla
sale alle olive
olio extravergine di oliva
vino rosso siciliano Nero d’Avola
capperi
aglio
alloro
zucchero
sale
pepe

Procedimento:
in un pentolino fare una riduzione di Nero d’Avola con il 10% di zucchero fino ad ottenere una glassa.
Dopo aver dissalato il baccalà per mezza giornata nell’acqua, in una padella far un soffritto con olio, aglio, capperi e alloro e scottare ambo i lati del filetto. Una volta che assume una bella colorazione aggiungere la salsa di pomodoro e continuare la cottura in umido.
Mentre il baccalà cuoce, in una pentola con abbondante acqua salata, quando bolle, sbollentare gli asparagi e la cipolla, poi spadellare le verdure in una padella antiaderente senza grassi. Quando il baccalà è pronto, assemblare il piatto facendo un vortice con la riduzione di Nero d’Avola e al centro adagiare il baccalà cotto nella salsa di pomodoro, la cipolla e gli asparagi croccanti. Spolverare con il sale alle olive e servire ben caldo.

10261884_1425459234372445_250164868_n

Precedente Filetto di Cernia con cipolline all'arancia Successivo Storia del Viaggio a Lione... fra tradizionali trattorie e ristoranti stellati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.