Parmigiana con fiordilatte e mortadella

ingredienti per 2 persone:
melanzana grossa 1
fiordilatte 2
mortadella 3 fette grandi
parmigiano reggiano 100 g
uova 2
farina q.b
olio di arachide q.b
pomodori pelati 1 barattolo
aglio 1
sale q.b
pepe nero q.b
olio extravergine di oliva q.b

Procedimento:
tagliate a fette la melanzana non molto spesse e lasciatele mezz’oretta sotto sale cosi perde l’amaro. Intanto fate un soffritto di olio extravergine di oliva e aglio e cuocere i pomdori pelati. A cottura quasi ultimata, aggiustate di sale e pepe. Passata la mezz’ora asciugarte bene le melanzane e passatele prima nell’uovo sbattuto con sale e pepe e poi nella farina, e friggetele nell’olio di arachide ben caldo. Quando le melanzane prendono il colore dorato, toglietele e mettetele ad asciugare su carta assorbente. Quando il pomodoro è cotto, prendete una teglia da forno e fate uno strato di pomdoro. Coprite il pomodoro con le melanzane fritte e ri-aggiungere sopra il pomodoro, il fiordilatte tagliato a pezzi, il parmigiano reggiano e la fetta di mortadella. Continuate cosi per altri due strati. All’ultimo strato mettete solo pomodoro, fiordilatte e parmigiano reggiano. Infornare la teglia nel forno già preriscaldato a 180 °C per 20 minuti circa. Impiattate e decorate con una cimetta di basilico.

10520640_10204248737798156_806420067403714551_n

Ti è piaciuta la ricetta? Seguimi anche su facebook
Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà.

Precedente Misticanza con gamberi, nido di verdure croccanti e arance Successivo Ricetta regalata dall'Amica Valentina Pighi: Magret profumata all'arancia su salsa al caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.