Battuta di Fassona con sedano, nocciole, olio al tartufo e castelmagno croccante

battuta

Ingredienti per 4 persone:
scamone di fassone freschissimo 400 g
castelmagno 300 g
burro 1 noce
nocciole delle langhe 200 g
sedano 100 g
olio extravergine di oliva q.b.
olio al tartufo 5 ml
sale q.b.
pepe nero q.b

Procedimento:
In un padellino antiaderente ben caldo, scaldate una noce di burro e fate delle cialde con il castelmagno grattuggiato e lasciate raffreddare.
Intanto tritate finemente la carne con un coltello ben affilato.
Mettere la carne tritata dentro un contenitore, preferibilmente in acciaio.
Sgusciate le nocciole e fate un trito abbastanza grosso, lasciando qualche nocciola tagliata a metà per decorare il piatto. Prendete il sedano, lavatelo e tagliatelo a cubetti.
Aggiungete le nocciole, il sedano, olio extravergine d’oliva, l’olio al tartufo, il sale e il pepe alla carne tritata e con l’auto di due forchette mescolare bene. Assaggiare se il condimento è sufficiente per la quantità di carne.
Impiattare con l’aiuto di uno stampino o un coppapasta. Decorare sistemando sopra la battuta la cialda di castelmagno e a fianco un pò di insalata verde e le nocciole tagliate a metà.
Decorate il piatto con delle gocce di aceto balsamico ridotto e olio extravergine di oliva.

Questa ricetta è frutto della collaborazione con:
DSCN7738 (FILEminimizer)

Precedente Fritto misto alla "Povera" con pastella all'olio di oliva Successivo Frittata di spaghetti integrali al pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.