Tiramisù all’ananas, ricotta e amaretti

Ciao a tutti!! 🙂 Oggi vi presento un tiramisù all’ananas, ricotta e amaretti: è un dolcetto rapido e fresco, adatto anche da preparare all’ultimo minuto se avete una cena improvvisata o una merenda da preparare velocemente. 😉 Approfittando delle belle giornate di settembre, abbiamo organizzato un barbecue in giardino e quindi, come tutte le cene che si rispettino, non poteva mancare un bel dolcetto finale! 😀 Per fortuna è stato un esperimento ben riuscito, visto che avevo poco tempo a disposizione e nessuna voglia di accendere il forno :D. Ovviamente, se preferite, potete utilizzare l’ananas fresco anzichè quello sciroppato, a quel punto dovrete utilizzare una bagna alternativa allo sciroppo della lattina, per esempio succo di frutta, oppure latte e limoncello. 😀 Provatelo! 🙂
Buona settimana 🙂

4.8 from 5 reviews
Tiramisù all'ananas, ricotta e amaretti
 
Ingredienti
  • >> Per la mousse:
  • 6-7 fette di ananas sciroppato
  • 250ml di panna fresca
  • 160g di ricotta (meglio se fresca)
  • 1 cucchiaio di sciroppo dell'ananas
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 10 amaretti
  • >> Per la base e la bagna:
  • 200g savoiardi
  • lo sciroppo dell'ananas (se volete aggiungete poco limoncello)
  • >> Per la decorazione:
  • 4 fette di ananas sciroppato
  • 6 amaretti
  • 2 cucchiai di cacao amaro
Procedimento
  1. Montate la panna con 2 cucchiai di zucchero fino ad ottenere una consistenza ben soda.
  2. A parte montate la ricotta (tenetene da parte un cucchiaio) con il restante zucchero fino a renderla cremosa, poi aggiungetela alla panna montata.
  3. Nel mixer frullate l'ananas con gli amaretti e il cucchiaio di ricotta tenuto da parte.
  4. Versate la purea ottenuta nel composto di ricotta e panna, mescolate bene con una spatola per farlo amalgamare.
  5. Per finire aggiungete il cacao amaro setacciato e mescolate bene per uniformare il tutto.
  6. In un contenitore capiente e rettangolare disponete i savoiardi inzuppati nello sciroppo dell'ananas, poi versatevi sopra la mousse, quindi formate sopra un altro strato di savoiardi bagnati e per finire un altro strato di mousse.
  7. Completate spolverizzando la superficie con cacao amaro setacciato, fette di ananas e amaretti bagnati nello sciroppo. Bon appétit! 🙂
Note
Questo tiramisù rimane buonissimo anche se mangiato i giorni successivi, quindi potete prepararlo anche con largo anticipo ;)

Precedente Il nuovo libro di Sonia Peronaci "Divertiti Cucinando" Successivo Ciambella morbidissima al caffè e cioccolato

24 commenti su “Tiramisù all’ananas, ricotta e amaretti

  1. valeria il said:

    la vorrei fare x una gara di torte che si terrà all’asilo nido,che teglia mi consigliate di usare… xke venga più carina? grazie

    • ciao Valeria! 🙂 per le dosi che ho utilizzato io è l’ideale utilizzare una teglia rettangolare, ma puoi benissimo usarne una quadrata o anche rotonda volendo. 😉

  2. Mmmmmh, questo me lo stavo perdendo….ma che fame Caro!!!! Si che io devo ancora pranzare, ma tu non puoi più pubblicare queste ricetteeee…..troppo buone!!!! Bravissima come sempre!!!

    • grazieeee Isa!! 🙂 ahah adesso che ti ho fatto venire fame mi tocca spedirti un tiramisù intero per farmi perdonare! 😀 😀 un bacione! 🙂

    • graziee Gio!! 🙂 quindi se una volta decidi di provarlo, elimina “amaretti” dalla lista degli ingredienti! 😀 😀 verrà buono ugualmente 😀 buona settimana anche a te! 🙂

Lascia un commento

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.