Granita al latte e lime

Ciao a tutti!! 🙂 Oggi vi propongo una ricetta semplicissima, perfetta per rinfrescarvi in queste calde giornate di agosto: la granita al latte e lime. Si prepara benissimo senza gelatiera, io ho utilizzato il lime, ma se non lo trovate nel supermercato ovviamente potete utilizzare il classico limone. Questa versione è davvero light, si tratta solo di acqua, succo di lime, poco zucchero e latte concentrato che vengono mescolati insieme e poi passati in freezer fino al congelamento, niente di più facile! 😉 Ovviamente potete sostituire il succo di limone con la frutta che preferite, a pezzetti o ancora meglio ridotta in purea, se volete ottenere una granita più “liscia”. 😉 Provatela! 🙂
 
Vi riporto qualche informazione sul lime, giusto per curiosità. 😉
* Il lime (in italiano “limetta”) è un agrume del genere Citrus: si tratta probabilmente di un ibrido tra il cedro e il limone, ma non tutti gli esperti sono d’accordo sulla sua origine.
La limetta è un alberello di 4-5 metri di altezza. I frutti sono piccoli, ovali o rotondi, dalla buccia sottile; per raggiungere un chilogrammo di peso ne servono una trentina.  La polpa è profumatissima e molto agra, in quanto contiene fino al 6% di acido citrico.
A differenza di tutti gli altri citrus, che sono piante subtropicali, la limetta preferisce il clima dei tropici. Ecco perché è l’unica pianta del suo genere quasi sconosciuta nel Mar Mediterraneo (tranne che in Egitto). Le sue patrie sono la Malaysia e l’India, da cui veniva copiosamente esportata verso l’Inghilterra per i fabbisogni del personale imbarcato in quanto creduto un rimedio equivalente al limone per la prevenzione dello scorbuto.  La limetta spesso viene confusa con il limone o talvolta considerato come la traduzione in inglese del termine limone. In realtà non è lo stesso agrume, pur appartenendo alla stessa famiglia.
(fonte Wikipedia)

 

5.0 from 1 reviews
Granita al latte e lime
 
Ingredienti
  • 400ml acqua minerale naturale
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 lime
  • 4 cucchiai di limoncello
  • 3 cucchiai di latte concentrato zuccherato
Procedimento
  1. In un contenitore capiente a chiusura ermetica versate l'acqua, lo zucchero ed il limoncello e mescolate.
  2. Tagliate a metà il lime e spremetelo facendo passare il succo attraverso un setaccio fine per eliminare le particelle filiformi.
  3. Mescolate bene fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto.
  4. Sigillate il contenitore con il suo coperchio e riponete in freezer per 4-5 ore, dopodichè dovrete estrarla per rompere i cristalli di ghiaccio formatisi con una forchetta, oppure meglio passando la granita al mixer per qualche minuto.
  5. Procedete in questo modo per almeno altre 2 volte, sempre attendendo un'ora tra una "frullata" e l'altra. 😀
  6. Conservate la granita sempre in freezer, magari estraendola 5 minuti prima di servirla. Bon appétit! 🙂
Note
Per servire la granita, se non avete il mixer per frullare il composto finale, potete benissimo "grattare" la granita ghiacciata direttamente dal contenitore con una forchetta, e poi versarla nei bicchieri. ;)

 
Prodotti utilizzati:
– tovaglietta e piatto Greengate
 
Con questa ricetta partecipo al contest “Colora la tua fresca estate” di Vicky e Tina in collaborazione con “Casa Bianca Piacenza“:
 
Precedente Cheesecake al cioccolato e caffè Successivo Mini sablés au chocolat et à la fleur de sel per il primo compleanno del mio blog

24 commenti su “Granita al latte e lime

    • ahah d’accordo! 😀 ne ho messi due apposta, perchè con uno non si soddisfa la propria sete! 😀 😀 un bacione, buona settimana Gio! 🙂

    • per fortuna si! 😀 è stato un esperimento quello di aggiungere il latte concentrato alla granita, per fortuna il sapore si confonde bene con quello del lime! 😉 un bacione, a presto! 🙂

  1. Artù il said:

    Ma che spettacolo, persino lo smalto in tinta con piatto e cannuccia….cioè….se non è classe questa!

    Ps. Scusa se non ero piu passata, mi ero presa una pausa di riflessione dal blog….torno da domani….con nuove ricette!

    • ahah grazie mille Artù! 🙂 casualmente quel giorno avevo lo smalto dello stesso colore della cannuccia, giuro che non me lo sono messa apposta! 🙂 allora verrò a vedere presto le tue nuove creazioni! un bacione! 🙂

  2. mai provato latte e lime! la granita è decisamente particolare e da provare! lo sai ke io non trovo facilmente il lime? è un peccato mi piace molto, grazie cara! passo di là ti lascio la mia ricetta 🙂

    • graziee Vicky! 🙂 era la prima volta che utilizzavo il lime quando ho preparato la granita e mi è sembrato leggermente più aspro del limone, però molto buono! 🙂

Lascia un commento

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.