Crostata e crostatine alla Nutella

 Avrei anche potuto chiamare questo post “crostata di punizione”… e voi vi chiederete giustamente il perchè! 😀 E’ stata tutta “colpa” di mio fratello, che gioca in una squadra di pallavolo e quindi spesso e volentieri ha delle partite. Quel furbone del suo allenatore ha stabilito una regola, ovvero chi salta una partita per “punizione” all’allenamento successivo deve portare un dolce, comprato oppure (meglio ancora) fatto in casa. Così, visto che non avevo tanto tempo a disposizione, ho deciso di preparare la crostata con la Nutella, che di solito piace a tutti, è facile da trasportare ed è anche parecchio energetica, quindi adatta a recuperare le energie dopo una bella partita! 😀 Poi con la pasta frolla avanzata ho preparato anche delle mini crostatine, che però abbiamo mangiato noi a casa! 😀 😉
 
Con questa ricetta partecipo al contest “Cucinando con il cuore” del blog “L’aroma del caffè” :
 
 
Crostata e crostatine alla Nutella
 
Ingredienti
  • >> Per la pasta frolla:
  • 100g burro
  • 100g zucchero
  • 2 uova
  • 300g farina
  • ½ bustina di lievito
  • >> Per farcire:
  • 6-7 cucchiai abbondanti di Nutella
  • >> Per decorare:
  • granella di zucchero
Procedimento
  1. Per la pasta frolla, se avete l’impastarice vi basterà inserire tutti gli ingredienti nel boccale seguendo l’ordine che ho descritto qui sopra, mentre se volete prepararla a mano questo è il procedimento classico:
  2. Nel vostro piano di lavoro versate la farina mescolata col lievito setacciato e lo zucchero.
  3. Spostate la farina per creare un foro centrale, metteteci il burro ammorbidito ed impastate.
  4. Per ultime aggiungete le uova (con lo stesso metodo del foro centrale) e sbattetele con una forchetta, poi amalgamatele bene all’impasto.
  5. Se il composto vi si dovesse sbriciolare troppo, aggiungete un po’ d’acqua o latte freddo per farlo ricompattare.
  6. Dividete l'impasto a metà e stendetene una parte con un mattarello, poi mettetelo su una teglia rivestita da carta da forno. Stendete anche l'altra metà di impasto e ritagliate dei biscottini.
  7. Su di esso spalmate uniformemente la Nutella e poi distribuite secondo la vostra fantasia i biscottini.
  8. Cospargete di granella di zucchero e cuocete a 180° per 30-35 minuti. Una volta sfornata lasciatela raffreddare completamente prima di servirla. Bon appétit! 🙂
 

Questa ricetta è stata letta 30153 volte!

130 thoughts on “Crostata e crostatine alla Nutella

  1. Penso sia stata molto apprezzata dagli “sportivi”!! Io oltre la bontà, ho apprezzato anche l’estetica! Un super lavoro Caro! Tvb 😉

  2. Che meraviglia….Beati i compagni di squadra di tuo fratello che hanno gustato questa crostata e beati voi…queste piccole sono un bocconcino goloso!!!!!
    Bacioni

  3. Mi piace tutto ciò che presenti, e invidio la tua manualità in tutto ciò che crei: da vera professionista. Questa di oggi mi è sembrata un po più facile da fare per me, la voglio proprio provare..chissà che non ti sorpasso. ( Un po alla volta ) Bravissima come sempre.Un forte abbraccio

  4. L’allenatore ha giustificato senza problemi l’assenza dopo aver assaggiato questa crostata!
    ciao dal tuo fratellino 🙂

  5. Wow che crostata meravigliosa! E le crostatine poi!!! Stavolta ci hai preso in pieno xche io e la nutella siamo unite fin da quando siamo nate 😀 😀 Quindi ti rubo molto volentieri una crostatina, magari anche due!!

    • grazieee Isa!! 🙂 ah si? non spaevo avessi un legame così profondo con la Nutella! 😀 😀 ti cedo volentieri qualche crostatina!! 😀 😀

    • grazie mille Giovanni! 🙂 ahah addirittura parla? 😀 non pensavo di riuscire ad animare anche le foto! 😀 😀

  6. non ho mai fatto delle crostate con la nutella perchè penso che in forno si asciughi troppo però quelle tue crostatine sembrano davvero invitanti.

    • graziee Gwendy! 🙂 a me piace molto la Nutella “cotta”, però poi ognuno ha i suoi gusti, volendo puoi anche aggiungerla dopo aver cotto la frolla! 🙂 a presto! 😉

  7. Hai capito l’allenatore, bel furbacchione sì! Sotto sotto di sicuro spera sempre che qualcuno salti l’allenamento. Soprattutto se poi la “punizione” è una crostata così golosa 😀 Baci, buona domenica

  8. secondo me ale lo fa apposta ,vuole essere “punito” in modo da avere i tuoi dolci fantastici da dividere con gli amici!tvb Zia adottiva

  9. Caro, anche le tue crostatine non sono da meno, come vedi mi sono posto anch’io tra i tuoi follower per contraccambiare la tua gentile cortesia nei miei riguardi. Il tuo blog mi piace, mi sembra di stare in un “castello fatato..altro che!!”Con simpatia e affetto!!!!Ciaoooo…Caro!!!!

  10. E chi potrebbe mai dire di noi a una fetta di crostata alla Nutella? Io sicuramente alzerei due mani (stile muro pallavolistico) per accaparrarmene due belle fette.
    Buonissima.

  11. non ci sono parole ma bisogna solo mangiarla conplimenti ottima crostata semplice e str buona ciao 🙂

  12. la crostata della punizione… ah ah… se dico cosi ai miei figli si fanno mettere subito in punizione!!! buona ..mi sa che provo anche questa 😉 alla nutella non so dire di no…buona serata

  13. Fantastica la crostata alla Nutella, è divina!! E poi bellissime le mini crostatine 🙂
    Comunque dovresti dire ai miei padroncini di punire anche me con questa meraviglia! (anche se non gioco a pallavolo comunque me ne intendo molto di palline..)
    Bau bau
    leccatina
    Mirty

    • ciaoo Vane!! io bene grazie, anche se non vedo l’ora che finisca questo periodo di esami! ultimamente ho dedicato poco tempo alla cucina.. 🙁 buona serata, un bacione! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Vota questa ricetta: