Fondant marbré au fromage frais

Letteralmente “fondant marmorizzato al formaggio fresco” : il fondant in francese è un dolce molto morbido tra i quali ingredienti è presente appunto una componente che gli conferisce questa morbidezza (che può essere la ganache di cioccolato, formaggio tipo Philadelphia, come in questo caso…ecc.).
Vi propongo questa ricetta presa da un libro francese di biscotti e dolcetti vari, che io personalmente adoro! 😀
Le foto non rendono molto l’idea, ma vi assicuro che è una delle torte più morbide e “umide” che io abbia mai mangiato! Mi sono sorpresa della bontà del formaggio cremoso nei dolci! 😀 Provatelo anche voi! 😉
 
Con questa ricetta partecipo al  contest “Sweet dreams are made of…cheese” dei blog “Cooking movies” e “Cook the look”:
 
 
 
Ingredienti:
 
* 165g burro
* 230g farina + 2 cucchiaiate
* 1 cucchiaino di lievito
* 200g zucchero di canna (in caso non ce l’aveste, va benissimo anche quello bianco)
* 3 uova
* qualche goccia di aroma di vaniglia (facoltativo)
* 170g formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
* 50g zucchero a velo
* un pizzico di sale
 
 
Procedimento:
 
1) Mescolare a parte la farina, il lievito e il sale.
2) Prendere 135g di burro (morbido) e montarlo con lo zucchero (con l’impastatrice o le fruste elettriche) per circa 3 minuti, finché il composto non risulta chiaro e spumoso.
3) Aggiungere 2 uova e qualche goccia di aroma di vaniglia e continuare a mescolare.
4) Versare la farina poco alla volta e mescolare bene (non devono esserci grumi)
5) In un altra ciotola mettere il Philadelphia, lo zucchero a velo, il resto del burro (30g), le due cucchiaiate di farina, un uovo e qualche goccia di aroma di vaniglia. Mescolare bene il tutto.
6) Foderare di carta da forno una teglia con i bordi alti e versarci il primo composto che avete preparato (quello di burro,farina,zucchero e uova) ed appiattitelo con una spatola di gomma.
7) Poi versateci sopra il composto col Philadelphia e con un coltello dalla punta rotonda, mescolate i due impasti con dei movimenti circolari, e poi dal basso verso l’alto (questo farà in modo di distribuire bene i due composti).
8 ) Cuocete a 160° per 45-50 minuti, finchè la superficie del dolce non sarà dorata  e poi fate la “prova stecchino”, immergete uno stecchino al centro della torta : se ne uscirà asciutto vuol dire che la torta è cotta.
9) Una volta sfornata, lasciatela raffreddare 15 minuti nella teglia, poi staccate la carta da forno e lasciate raffreddare su una griglia. Servitela tagliata a quadratini.
 
Bon appétit!! 😉
 
(ps: le foto non sono bellissime, perdonatemi ma le ho fatte di fretta!! 😛 )
 
 
 
Precedente Croccante cioccolatoso Successivo Brioches alla ricotta

2 commenti su “Fondant marbré au fromage frais

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.