Il trifle di ricotta e fragole è un dessert al cucchiaio fresco, cremoso e molto facile da fare. Infatti, per preparare questo trifle di ricotta e fragole basta fare una base con un dolce soffice tipo pan di spagna, poi uno strato di fragole e infine la crema di ricotta. Semplicissimo, veloce e assolutamente buonissimo! Il suo nome ha una storia un pochino particolare 🙂 Faccio spesso questo dolce, specialmente in estate, proprio perché è molto veloce e molto buono e mi permette di non accendere il forno. Però non gli avevo mai dato un nome e in genero lo indicavo chiamandolo “dolcetto con la ricotta”. Poi però è arrivato anche il suo momento di essere immortalato per il blog e mi ritrovo senza sapere che titolo dare alla ricetta. Allora chiedo aiuto alle mie colleghe blogger e grazie a Rossella Consentino di Rossella in Padella e a Giovanna Buono di Mangia senza pancia scopro che in realtà è una sorta di trifle rivisitato! Le ringrazio moltissimo del loro aiuto e mi metto subito a raccogliere informazioni sul vero trifle inglese.


Trifle di ricotta e fragole
Trifle di ricotta e fragole



Il trifle è un dolce al cucchiaio tipico della pasticceria inglese composto va vari strati di pan di spagna alternato a crema inglese, frutta e panna montata. Il nome trifle deriva trufle, da un’antica parola francese che significa “qualcosa di poca importanza”. Il pan di spagna è spesso sostituito dai savoiardi e può essere ammorbidito da una bagna alcolica, spesso a base di sherry, oppure analcolica a base di succo di frutta. Alcune ricette prevedono anche uno o più strati di gelatina, ma non è un ingrediente della ricetta originale. Possono essere usati tutti i tipi di frutta che si desiderano a seconda dei gusti e di cosa è di stagione, anche moltissime ricette inglesi prevedono l’uso di frutta in scatola al naturale o sciroppata. La crema preparata per il tradizionale trifle è la custard che è abbastanza simile alla nostra crema pasticcera. Infine si termina con un bello strato spesso di panna montata, ma alcune ricette prevedono la preparazione del syllabub, un dessert inglese a base di panna montata e vino dolce liquoroso. Normalmente viene preparato nella classica trifle bowl, una grande coppa squadrata molto profonda proprio per consentire la realizzazione di tanti strati. Logicamente potete anche prepararlo in una semplice pirofila oppure in bicchieri e ciotole monoporzione. Il trifle viene di solito preparato per il periodo natalizio come alternativa al classico Christmas pudding, ma è molto comune anche in estate proprio perché è fresco e ricco di frutta e non richiede di accendere il forno. Come il nostro tiramisù, si presta ad essere realizzato in mille varianti. Pan di spagna e savoiardi possono essere sostituiti con qualsiasi altro dolce soffice e sotto Natale o Pasqua panettone, pandoro e colomba sono perfetti; ma potete usare anche gli amaretti oppure i cornetti da colazione o le fette di un qualsiasi dolce morbido che avete in casa. La crema può diventare crema diplomatica, può essere fatta con mascarpone, con ricotta, con yogurt, al cioccolato e aromatizzata in mille modi diversi. Quindi, spazio alla fantasia! Il mio trifle di ricotta e fragole è fatto con la colomba che sì, avevo ancora in casa ma considerate che però ho fatto questo trifle dieci giorni fa! Voi potete usare delle fette di pan di spagna, dei savoiardi, dei cornetti da colazione, insomma quello che preferite. Ho ammorbidito la colomba con del limoncello, poi fragole e poi la crema di ricotta realizzata con semplice ricotta, zucchero a velo e aroma alla vaniglia. Molto più veloce e anche direi molto più light del classico trifle inglese che ora dovrei anche provare a fare in realtà, vediamo quando tempo passa prima che lo faccia davvero! Per il momento, guardiamo come si fa a preparare questo trifle di ricotte e fragole! Un ultima cosa, se per caso vi piacciono le coppette di vetro e il cucchiaino rosso a quadratini, potete trovare tutto da Zodio qui a Milano, al Centro Commerciale Fiordaliso, accanto alla Decathlon, assieme a tantissime altre cose. Leggete l’articolo che ho scritto su Zodio cliccando qui! E direi anche che questo dolce con le sue mille varianti riprende bene il tema della creatività di Zodio!


Trifle di ricotta e fragole
Trifle di ricotta e fragole – Ciotolina e cucchiano da Zodio

Trifle di ricotta e fragole

Ingredienti per 2 persone:

  • 100g di pan di spagna o di quello che preferite
  • 2 cucchiai di limoncello
  • 250g di ricotta
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 250g di fragole mature
  • 1 limone
  • foglie di menta per decorare

Procedimento:

  • Lavate le fragole, pulitele e tagliatele a piccoli pezzetti; mettetele in una ciotola e irroratele con il succo del limone.
  • Mettete la ricotta in una ciotola, aggiungete lo zucchero e l’estratto di vaniglia e montata con lo sbattitore elettrico.
  • Tagliate il pan di spagna a fette (nel mio caso era la colomba) e disponetele sul fondo delle ciotoline. Bagnatele uniformemente con il limoncello.
  • Mettetevi sopra le fragole scolate dal succo di limone in eccesso e poi la crema di ricotta. Completate con le foglie di menta e mettete in frigorifero per almeno 4 ore, o meglio per tutta la notte.
  • Il vostro trifle di ricotta e fragole è pronto!

Trifle di ricotta e fragole
Trifle di ricotta e fragole – Ciotolina e cucchiano da Zodio

Ti è piaciuta la ricetta? Seguici anche su Facebook! Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.