Le tagliatelle fresche ai funghi e pomodori sono un primo piatto di pasta fresca davvero buonissimo! La pasta fresca ha tutto un altro sapore rispetto a quella secca ed è ancora più buona se la preparate in casa. Se volete preparare anche voi le tagliatelle in casa seguite la ricetta delle tagliatelle fresche all’uovo cliccando qui. Era tantissimo tempo che non preparavo la pasta fresca in casa e non ero sicurissima del risultato. Invece, questa tagliatelle fresche ai funghi e pomodori sono venute perfette: il risultato è stato davvero eccezionale. L’aggiunta dei pomodori ha creato un bel sughetto cremoso che ha amalgamato tutto per bene e, poi, se vi piacciano i funghi questo è proprio il primo piatto perfetto per voi! Vediamo per bene cosa serve per preparare le tagliatelle fresche ai funghi e pomodori.


Tagliatelle fresche ai funghi  e pomodori
Tagliatelle fresche ai funghi e pomodori


 

Tagliatelle fresche ai funghi e pomodori

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 dose di tagliatelle fresche all’uovo
  • 250g di funghi champignon
  • 2 pomodori
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo fresco tritato
  • vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di misto per soffritto
  • olio EVO
  • sale e pepe

Tagliatelle fresche ai funghi  e pomodori
Tagliatelle fresche ai funghi e pomodori

Procedimento:

  • Pulite bene i funghi e tagliateli e fettine e pezzetti. Sbucciate l’aglio, tagliatelo a metà, mettetelo in padella con un filo d’olio e lasciate insaporite. Aggiungete il cucchiaio di soffritto e dopo qualche minuto i funghi. Mescolate e fate insaporire per qualche minuto a fuoco alto, quindi sfumate con ½ bicchiere di vino. Lasciate evaporare l’alcool, condite con sale e pepe e fate cuocere i funghi a fuoco medio-basso, mescolando di tanto in tanto. Una volta cotti, spegnete il fuoco.
  • Incidete con una croce il fondo dei pomodori, immergeteli in acqua bollente per mezzo minuto, tirateli fuori e lasciateli raffreddare qualche minuto. Spellateli, privateli dei semi e tagliateli a piccoli quadratini.
  • Lessate le tagliatelle fresche in acqua bollente salata; il tempo dipende da quanto le avete fate seccare: se sono appena fatte basterà davvero pochissimo, forse neanche un minuto, se invece le avete fatte qualche giorno prima, come me, vi ci vorranno anche 5 o 6 minuti.
  • Scolatele quando ancora manca qualche minuto alla loro completa cottura e mettetele nella padella con i funghi. Accendete il fuoco a fiamma bassa, aggiungete i pomodori, il prezzemolo, un filo d’olio, sale e pepe se necessario, un mestolo dell’acqua di cottura e fate insaporire per un paio di minuti o fino a quando le tagliatelle saranno cotte.
  • Le vostre tagliatelle fresche ai funghi e pomodori sono pronte.

Tagliatelle fresche ai funghi  e pomodori
Tagliatelle fresche ai funghi e pomodori

 

Ti è piaciuta la ricetta? Seguici anche su Facebook! Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.