Risotto al pomodoro e piselli
Risotto al pomodoro e piselli

Il risotto al pomodoro e piselli con l’aggiunta di tanto basilico fresco è un primo piatto semplicissimo, ma veramente troppo buono. In questa ricetta, il risotto viene cotto direttamente con la passata di pomodoro che viene aggiunta subito al riso assieme a del brodo vegetale. Cuocere il riso direttamente con il sugo lo rende molto più ricco di sapore e soprattutto il risultato è un risotto estremamente cremoso. È una ricetta perfetta per portare in tavola qualcosa di confortante, di piacevole, che sa di casa e di estate e che sono sicura farà tanto piacere ad ogni membro della famiglia, anche a chi per le verdure non tira tanto!

Come salsa di pomodoro, questa volta ho usato la mia salsa di pomodoro a lunga cottura preparata con lo Slow Cooker (ricetta a breve), ma si potete usare una qualsiasi passata vellutata e liscia che trovare al supermercato. Io uso sempre la passata di pomodoro Mutti perché ha una consistenza estremamente vellutata e un bellissimo colore rosso. Ad ogni modo, per questa ricetta non usate una passata rustica o della polpa in pezzi perché altrimenti non otterrete lo stesso risultato di gusto, aspetto e soprattutto di cremosità e consistenza. Se non è estate quando volete preparare questo risotto al pomodoro e piselli e quindi non avete il basilico fresco, potete scegliere di usare la passata di pomodoro al basilico Mutti che conferirà al vostro risotto il profumo e l’aroma caratteristico del basilico e che tanto porta l’estate in tavola. I piselli sono quelli finissimi, piccoli, teneri, dolci il cui sapore ingentilisce il gusto più acido del pomodoro. Io ho usato quelli congelati, in particolare i Pisellini Primizia Bofrost che adoro proprio perché piccolissimi, tenerissimi, dolcissimi e verdissimi! Ci mettono veramente pochi minuti a cuocere, quindi li ho aggiunti quando il risotto aveva quasi ultimato la cottura. Logicamente potete usare tutti i tipi di piselli che volete. Se usate quelli freschi, fateli lessare fino a cottura completa prima di aggiungerli al risotto e usate la loro acqua di cottura al posto del brodo di verdura. Altrimenti, se proprio siete veramente a corto di tempo potete usare quelli in scatola, scolandoli bene dall’acqua di conservazione e aggiungendoli solo quando il riso è già cotto. Naturalmente, diversi tipi di piselli, portano a diversi sapori, gusti e consistenze. Vediamo ora per bene cosa serve e come procedere per preparare questo risotto al pomodoro e piselli.


Risotto al pomodoro e piselli
Risotto al pomodoro e piselli

Risotto al pomodoro e piselli

Ingredienti:

  • 160g di riso per risotti
  • 1 piccola cipolla bianca
  • 200/300ml di passata di pomodoro vellutata
  • 100g di piselli congelati
  • foglie di basilico
  • Olio EVO q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • brodo vegetale q.b.

Procedimento:

  • Sbucciate e tritate la cipolla. Mettete il filo d’olio in una pentola, fate scaldare leggermente aggiungete la cipolla tritata e fatela rosolare per un paio di minuti. Aggiungete il riso e mescolate. Fate insaporite per qualche minuto, quindi aggiungete un mestolo di passata di pomodoro e uno di brodo vegetale e. Insaporite con sale e pepe, aggiungete qualche foglia di basilico e mescolate bene. Fate cuocere per il tempo di cottura indicato sulla confezione.
  • Quando il riso ha bisogno di ulteriore acqua, aggiungete sia della passata di pomodoro che del brodo di verdura. Quando mancano circa 5 minuti alla cottura del riso, aggiungete i piselli congelati e mescolate bene. Ultimate la cottura del riso. Regolate di sale e pepe se necessario, aggiungete ulteriore passata se non è abbastanza carico di pomodoro, aggiungete qualche altra foglia di basilico spezzettata e servite.
  • Il vostro risotto al pomodoro e piselli è pronto.

Risotto al pomodoro e piselli
Risotto al pomodoro e piselli

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.