Il risotto agli asparagi è un primo piatto classico e semplice, ma veramente molto delicato e davvero molto buono, soprattutto se come me adorate gli asparagi. Sabato scorso, cioè il 14 maggio 2016, assieme ai nostri genitori (che sono venuti a trovarci) sono andata al mercato e logicamente abbiamo fatto la spesa di frutta e verdura dal nostro fruttivendolo di fiducia, Giulio De Simone. Aveva degli asparagi bellissimi, belli fini come piacciono a me. E quindi, insieme a mele, melone, albicocche, ciliegie e pesche, ho comprato anche due bei mazzi di asparagi. E mentre aspettavo che arrivasse il mio turno stavo già pensando a quante belle ricette avrei potuto fare. La prima ricetta che mi è venuta in mente e che avrei fatto subito è questa, il risotto agli asparagi. Una ricetta semplice e tradizionale, ma che io amo profondamente. Gli asparagi erano buonissimi, come d’altronde tutta la loro frutta e verdura. E quindi il risotto agli asparagi è venuto semplicemente sublime.


Risotto agli asparagi
Risotto agli asparagi

Risotto agli asparagi

Ingredienti per due persone:

  • 200 di asparagi .
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 piccola cipolla bianca
  • 160g di riso per risotti
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • Per prima cosa, pulite gli asparagi. Quindi eliminate la parte finale del gambo, quella più chiara tendente al violetto. Poi, eliminate la parte verde esterna filamentosa usando un pelapatate, partendo dall’alto e andando verso il basso. I miei asparagi erano talmente sottili e teneri che non ho avuto bisogno di fare questa operazione, ma se voi non siete stati fortunati come me, vi consiglio vivamente di pelarli. Quindi, tagliate a rondelle i gambi lasciando intere le punte. Sciacquateli per bene sotto l’acqua corrente e tamponateli con carta da cucina. Sbucciate, affettate e tritate la cipolla.
  • Nella pentola in cui cuocerete il riso, mettete il burro e fatelo dorare leggermente, aggiungete la cipolla e fatela rosolare per un paio di minuti. Quindi, aggiungete gli asparagi, mescolate e fate insaporire per un paio di minuti. Aggiungete il riso, mescolate per bene, aggiungete uno o due mestoli di brodo, abbassate la fiamma, insaporite con sale e pepe, mescolate bene e fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo ulteriore brodo quando il riso lo richiede.
  • Quando il riso è cotto, regolate di sale e pepe, mettete l’altro cucchiaio di burro e mescolate per bene; potete usare anche il parmigiano se preferite. Il vostro risotto agli asparagi è pronto.

Risotto agli asparagi
Risotto agli asparagi

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.