Pesto di rucola
Pesto di rucola

Il pesto di rucola è una salsa a base di rucola, pinoli, aglio e olio extravergine di oliva. Il pesto di rucola è molto semplice da fare, vi basta pulire e lavare per bene la rucola, lasciarla asciugare e poi metterla assieme a tutti gli altri ingredienti in un mixer e tritare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Il pesto di rucola è versatilissimo e potete usarlo per fare moltissime cose. Potete metterlo su delle fette di pane abbrustolito per fare dei crostini, potete accompagnarlo ad un piatto di formaggi, potete condirci pasta e riso o farci delle lasagne, potete usarlo come dressing per le insalate, potete usarlo per insaporire carne e pesce oppure metterlo su una frittata per fare un rotolo da servire sia come secondo piatto che come antipasto. Potete usarlo in mille modi diversi assieme ad un’infinità di cose. Per fare il pesto di rucola, come per il classico pesto genovese, ci vorrebbe anche un po’ di parmigiano e anche un po’ di pecorino, ma dato che né a me né a mia sorella piacciono non ho messo nessun formaggio e il pesto è venuto buonissimo ugualmente. Quindi, se anche a voi il formaggio non piace o se siete intolleranti ai latticini, potete tranquillamente non metterli e il pesto di verrà bene lo stesso, sarà solo meno saporito. Vediamo ora per bene cosa serve e come procedere per preparare il pesto di rucola.


Pesto di rucola
Pesto di rucola

Pesto di rucola

Ingredienti:

  • 200g di rucola
  • 50g di pinoli
  • 100ml di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Procedimento:

  • Pulite per bene la rucola, lavatela sotto l’acqua corrente, asciugatela nella centrifuga per insalata e poi mettetela su un canovaccio pulito per farla asciugare completamente.
  • Mettete nel tritatutto la rucola assieme ai pinoli, all’olio e al sale (io ho messo mezzo cucchiaino) e tritate per circa 30 secondi alla volta, fermando il tritatutto più volte per dare una mescolata all’intruglio. Continuate così fino a quando avrete una bella salsa liscia ed omogenea.
  • Il vostro pesto di rucola è pronto. Mettetelo in un barattolo e conservatelo in frigorifero.

Pesto di rucola
Pesto di rucola


Pesto di rucola
Pesto di rucola

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

2 Commenti su Pesto di rucola

  1. Ti ho appena scoperta tramite l’avvocato ai fornelli ed è stata una rivelazione!!:)
    Intanto la prima cosa che mi ha colpita sono queste foto stupende!! E poi hai delle ricette fantastiche!
    Io non sono un’amante del pesto (per usare un eufemismo!), ma a casa mia piace molto! Questo alla rucola potrebbe risolvere un sacco di problemi diplomatici!! Mi ispira tantissimo!!:)
    Insomma, mi hai conquistata!!:)

    • Grazie mille!
      Leggere questo tuo commento mi rende immensamente felice!
      Sono molto contenta che le ricette di piacciano e per le foto, ci sto lavorando! Spero di riuscire a fare foto sempre così belle!
      Se provi questo pesto fammi sapere che se ti è piaciuto!
      Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.