Pancakes di farina di castagne con ricotta all'arancia
Pancakes di farina di castagne con ricotta all’arancia

I pancakes di farina di castagne con ricotta all’arancia sono delle piccole e soffici frittelle realizzate solo con farina di castagne, latte intero e un pizzico di bicarbonato servita con della fresca e delicata ricotta all’arancia e miele d’acacia. Sì, lo so che è giugno e che non è il periodo né di farina di castagne né di arance, ma lasciate che vi spieghi. La farina di castagne è un prodotto tipico della Lunigiana, sono cresciuta mangiandola spessissimo e ogni due per tre mi viene una voglia irrefrenabile di mangiare qualcosa a base di farina di castagne motivo per il quale c’è sempre minimo 1kg di farina di castagne in congelatore pronta ad essere usata quando più ne ho bisogno. Ho fatto questi pancakes di farina di castagne per il 27 maggio sera quando mia sorella ha invitato a casa 15 suoi compagni di università. Dato che la farina di castagne in tanti non la conoscono e dato che secondo me è qualcosa di troppo buono per continuare ad ignorarne l’esistenza, preparo sempre qualcosa a base di farina di castagne ogni volta che invito amici a casa, soprattutto se so che non l’hanno mai mangiata prima.  E quindi ho dovuto fare qualcosa, un po’ per me e un po’ per loro. Sono rimasti tutti molto contenti, i miei pancakes di farina di castagne sono piaciuti tanto.


Pancakes di farina di castagne con ricotta all'arancia
Pancakes di farina di castagne con ricotta all’arancia

Fare i pancakes di farina di castagne è molto semplice. Basta mescolare farina di castagne, bicarbonato e latte, lasciare riposare una mezz’oretta a temperatura ambiente e poi cuocere cucchiate di impasto su una padella antiaderente come nel caso dei classici pancakes americani. Io questa volta li ho serviti con della ricotta fresca mescolata a scorza d’arancia e miele d’acacia. La ricotta è l’abbinamento perfetto con le preparazioni di farina di castagne, si usa per farcire i ravioli e i panigacci e per accompagnare la soladella (più comunemente conosciuta come castagnaccio). L’arancia sta benissimo con la farina di castagne e il sapore dolce ed aromatico del miele si combina perfettamente a castagne, ricotta e arancia.

Logicamente, potete accompagnare i vostri pancakes di farina di castagne con quello che preferite. Come si fa per il castagnaccio e soprattutto per i panigacci potete abbinarvi dello stracchino o dei salumi molto saporiti per contrastare con il dolce della farina di castane quindi pancetta, salame (o mortadella della Lunigiana), coppa o anche prosciutto crudo e speck. Secondo il papi, l’accoppiata vincente è farina di castagne e salsiccia, due sapori completamente opposti che si vanno ad abbinare e completare perfettamente. Insomma, se non avete mai provato la farina di castagne e siete curiosi di assaggiarla, provate a fare questi pancakes e assaggiateli da soli, senza niente e poi cercate nel vostro storico dei sapori cosa secondo voi potrebbe abbinarsi bene. Ci sono mille cose da poter usare, ma lascio a voi scoprirle!

In base a quali prodotti usate per accompagnare i pancakes di farina di castagne, questi possono diventare un antipasto, un piatto unico e principale o un dolce. Se usate salumi, formaggi dal sapore più deciso e comunque tenenti al salato, salse varie o chutney diventano un perfetto per l’antipasto o l’aperitivo, mentre se ne fate una grande quantità allora possono essere un piatto unico e principale sul quale incentrare una cena originale fra amici. Se invece li servite solo con ricotta, confetture e marmellate, miele, cioccolata o Nocciolata o, insomma, solo cose dolci allora diventano un dolce, dal gusto naturalmente dolce, apportato dalla dolcezza della castagna. Scegliete voi, sperimentare accostamenti di ingredienti e di sapori e divertitevi!


Pancakes di farina di castagne con ricotta all'arancia
Pancakes di farina di castagne con ricotta all’arancia

Pancakes di farina di castagne
con ricotta all’arancia

Ingredienti per circa 30 pancakes:

  • 200g di farina di castagne
  • 250ml di latte intero
  • 5g di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la ricotta:

  • 250g di ricotta
  • 50g di miele d’acacia
  • ½ arancia, scorza grattugiata

Procedimento:

  • Setacciate la farina di castagne in una ciotola, aggiungete il bicarbonato e il pizzico di sale e mescolate. Fate scaldare leggermente il latte, dev’essere tiepido quindi non fatelo scaldare troppo. Aggiungetelo alla farina mentre mescolate con una frusta. Continuate a mescolare con energia fino a quando avrete un bel composto liscio ed omogeneo. Coprite con pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate la ricotta. Mettete la ricotta in una ciotola, aggiungete il miele e la scorza d’arancia e mescolate con una spatola o un cucchiaio. Coprite con pellicola e riponete in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  • Scaldate una padella antiaderente, mettete un pochino d’olio su un foglio di carta da cucina e ungetevi la padella. Quando è calda, con un cucchiaio fate cadere dei piccoli mucchietti. Lasciateli cuocere per un minuto e poi girateli dall’altro lato e lasciate cuocere un altro minuto o di più se necessario. Una volta cotti, toglieteli dalla padella e metteteli su un piatto. Continuate in questo modo fino al termine dell’impasto.
  • I vostri pancakes di farina di castagne e ricotta all’arancia sono pronti. Serviteli caldi con la ricotta fresca. Se li avete preparati in anticipo, prima di servirli, passateli in forno caldo a 100°C per circa 5 minuti.

Pancakes di farina di castagne con ricotta all'arancia
Pancakes di farina di castagne con ricotta all’arancia

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.