Credo che la millefoglie sia uno dei miei dolci preferiti. La croccantezza e la friabilità della sfoglia con la cremosità della crema e il sapore forte e deciso delle gocce di cioccolato fondente… Tre ingredienti buonissimi che insieme creano un dolce davvero unico.


Millefoglie
Millefoglie

Millefoglie con crema pasticcera e gocce di cioccolato


Ingredienti:

  • 500ml di latte intero
  • 50gr di maizena
  • 150g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 1 bacello di vaniglia
  • buccia di un limone
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • gocce di cioccolato fondente
  • zucchero a velo

Procedimento:

  • Per preparare la vostra millefoglie con crema pasticcera e gocce di cioccolato, cominciate dalla crema. In una casseruola versate il latte. Incidete il bacello di vaniglia nel senso della lunghezza, raschiate via i semi e stemperateli nel latte. Aggiungete al latte il bacello di vaniglia vuoto e la buccia del limone. Portate a leggera ebollizione, spegnete, coprite con un coperchio e lasciate in infusione per almeno 10 minuti.
  • In una ciotola sbattete con un frullino elettrico i tuorli con lo zucchero e la maizena e continuate a sbattere fino ad ottenere una crema bianca e spumosa.
  • Eliminate dal latte il bacello di vaniglia e la buccia del limone e versatene 1/3 nel composto di uova, zucchero e maizena. Mescolate in modo da far assorbire bene il latte. Versate, quindi, il composto di uova, zucchero, maizena e latte nel latte aromatizzato, mescolate bene e rimettete sul fuoco.
  • Fate sobbollire la crema a fuoco dolce per qualche minuto, girando continuamente con un cucchiaio di legno e sempre nello stesso verso. Fatela addensare bene. Spegnete il fuoco e trasferitela il ciotola per farla raffreddare.
  • Passate quindi alla sfoglia. Io l’ho comprata fatta, ma se voi avete il tempo e le capacità di farla a mano in casa, fatelo pure! La mia sfoglia era rettangolare e, quindi, per ottenere una millefoglie a tre strati come quella delle foto, ho tagliato la pasta in tre. Ho usato solo un rotolo di sfoglia perché noi siamo solo in due, ma se avessi dovuto farla a casa e, quindi, anche per mamma e babbo avrei avuto bisogno di 3 rotoli di pasta sfoglia e 1 litro e mezzo di crema pasticcera!
  • Mettete i tre rettangoli di pasta sfoglia su un foglio di carta da forno, distanziati fra di loro. Fate dei piccoli taglietti su ognuno e spolverizzate con zucchero semolato. Infornate per 10 minuti a 180°C, poi girateli dal lato opposto e fate cuocere per altri 5 minuti. Sarà pronta quando inizierà a diventare dorata. Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Ora dovete assemblare il tutto! Prendete un rettangolo di pasta sfoglia e metteteci sopra abbondante crema pasticcera, spalmatela in modo uniforme e cospargete con tante belle gocce di cioccolato fondete. Mettete sopra il secondo rettangolo e fate la stessa cosa. Finite con l’ultimo e spolverizzate con zucchero a velo. La vostra millefoglie con crema pasticcera e gocce di cioccolato è pronta!

Note:

  • Prima di assemblare crema e sfoglia, la crema deve essere fredda, quindi, se l’avete appena fatta, per comporre la torta dovete aspettare che si sia completamente raffreddata.
  • Mettete la millefoglie in frigo per almeno 4 ore. Ad ogni modo, la millefoglie è buona quando la pasta frolla è ancora croccante quindi non fatela troppo in anticipo altrimenti la pasta sfoglia diventerà molliccia.
  • Chi ha la fortuna di avere quella cosa meravigliosa che è il Bimby, faccia la crema pasticcera utilizzando il Bimby. Può seguire la ricetta del libro base per la crema pasticcera oppure fare tranquillamente la Crema Bimby e magari farla bicolore!

Millefoglie
Millefoglie
Millefoglie
Millefoglie
Millefoglie
Millefoglie
Millefoglie
Millefoglie

 

Ti è piaciuta la ricetta? Seguici anche su Facebook! Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano  🙂 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.