Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Il gattò di patate è un gustoso sformato a base di patate lessate e schiacciate normalmente arricchito con prosciutto cotto, mozzarella e scamorza. Ho fatto per la prima volta il gattò di patate assieme a mia sorella nell’agosto 2013 in Inghilterra. Era il nostro ultimo giorno in East Harptree ospiti di Kate e Dylan e volevamo lasciare la cena preparata per il giorno successivo e fare qualcosa di particolare e tipico italiano. Dato che, come logico, avevano tantissime patate volevamo fare qualcosa per usarle. In frigo c’era anche della mozzarella e della pancetta a dadini che urgeva utilizzare e quindi abbiamo deciso di fare un bel gattò di patate facendo delle piccole variazioni alla ricetta originale. Purtroppo non abbiamo avuto il piacere di assaggiarlo, ma basandomi sui messaggi ricevuti il giorno dopo sono sicura che doveva essere venuto molto bene!

Ho rifatto questo gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto pochi giorni fa, esattamente il 26 maggio 2016, quando mia sorella ha invitato a casa 15 suoi compagni di classe per festeggiare la fine della prima tranche di esami di questo semestre. È una preparazione che si presta molto bene ad essere servita nei buffet con tante persone è quindi ho deciso di rifarlo per poterlo così finalmente assaggiare anche io e soprattutto per rifare le foto! Ho solo fatto la piccola variazione di mettere i dadini di prosciutto cotto al posto della pancetta e di aggiungere al misto di patate ¼ di cucchiaino di misto di erbe per arrosto che ci sta davvero molto bene!

Fare il gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto è molto semplice e veloce e potete farlo con quello che volete a seconda dei formaggi e degli affettati che avete in frigo. Inoltre, potete farlo sia in inverno che in estate: in inverno lo servite bello caldo e fumante appena uscito dal forno mentre in estate lo servite freddo o a temperatura ambiente e magari mettete un po’ di basilico nell’impasto di patate. Inoltre, dato che è abbastanza solido e consistente è anche facilmente trasportabile e quindi può essere una bella idea per la pausa pranzo in ufficio o in università.


Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Gattò di patate
con mozzarella e prosciutto cotto

Ingredienti:

  • 1 kg di patate
  • 2 uova
  • 2 mozzarell2
  • 200g di prosciutto cotto a dadini
  • burro
  • pan grattato
  • ¼ di cucchiaino di misto erbe per arrosti (facoltativo)
  • sale e pepe

Procedimento:

  • Sbucciate le patate, lavatele, tagliatele a pezzi e fatele cuocere in abbondante acqua salata. Scolatele e passatele allo schiacciapatate. Raccogliete la purea di patate in una ciotola capiente, insaporite con sale, pepe e se volete il misto di erbe per arrosti o quelle che preferite. Aggiungete le uova, il prosciutto cotto e la mozzarella tagliata a dadini. Mescolate tutto per bene. Se volete, potete anche mettete tutto nella ciotola della planetaria, mettere la frusta a foglia e azionarla alla minima velocità fino a quando non sarà tutto ben amalgamato.
  • Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate una pirofila, versatevi un cucchiaio di pan grattato e muovete la pirofila per farlo andare ovunque; eliminate l’eccesso. Versatevi il composto di patate e livellatelo bene con una spatola. Coprite con abbondante pan grattato e, se volete, qualche fiocchetto di burro. Infornate per circa 30-40 minuti. Sfornate e servite subito oppure lasciatele raffreddare fino alla temperatura desiderata.
  • Il vostro gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto è pronto.

Note

  • Potete fare il vostro gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto a strati, cioè mettendo il ripieno solo al centro. Quindi dividete il composto di patate in due, ne mettete metà nella pirofila, livellate bene, mettete il prosciutto e la mozzarella e poi coprite con l’altra metà di patate.
  • Se dovesse avanzarvi del gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto potete tranquillamente congelarlo nelle confezioni Cuki e poi passarlo direttamente dal congelatore al forno quando ne avete bisogno o voglia.

Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto
Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

4 Commenti su Gattò di patate con mozzarella e prosciutto cotto

  1. buonissima questa ricetta specialmente quando si parla di patate io sono la prima, a me piacciono in tanti modo basta che sono patate..

    • Ciao Loredana,
      Le patate sono molto buone, hanno quella cremosità e pastosità che le rende uniche. Io poi sono cresciuta a purè Bimby e a patate al forno quindi non faccio testo!
      Questa ricetta è molto gustosa ed è perfetta da servire in tavolo in tutti i periodi dell’anno, appena sfornata d’inverno e fredda d’estate. Tagliata a cubetti e decorata con uno stecchino carino diventa un perfetto antipasto!
      Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.