La crostata di ricotta alla cannella è una torta da forno composta da un guscio di friabile e dolce pasta frolla farcito con abbondante ricotta profumata da tantissima cannella in polvere. Ho fatto per la prima volta questa crostata di ricotta alla cannella alla fine di dicembre 2013. Mia sorella ed io eravamo da poco state per la prima volta alla Fiera dell’Artigianato, una manifestazione internazionale che da oltre 20 anni valorizza l’artigiano e i prodotti del suo territorio. Come scritto sul sito ufficiale, l’Artigiano in fiera è l’occasione imperdibile di assaggiare, mangiare, acquistare, vedere e toccare prodotti artigianali provenienti da tutto il mondo. L’Artigiano in Fiera si esente su 310mila metri quadrati ed è diviso in 6 padiglioni (Italia, Europa, Africa, Medio Oriente, Asia e Americhe) per offrire ai visitatori una rappresentazione completa dell’artigianato mondiale. Per me e mia sorella è sempre stato e sempre sarà soprattutto un viaggio enogastronomico che ci offre ogni anno la possibilità di assaggiare migliaia di prodotti e piatti tipici di tutto il mondo.


Crostata di ricotta alla cannella
Crostata di ricotta alla cannella

Fra le mille cose assaggiate mangiate e comprate alla fiera una in particolare mi era rimasta particolarmente impressa: la frolla napoletana. È stato amore a primo morso. Cosa abbastanza logica se si pensa che pasta frolla, ricotta e cannella sono tre ingredienti che semplicemente adoro. Prima di vederla e di mangiarla alla Fiera, non ne avevo mai sentito parlare. Se devo essere sincera, non vi so dire perché non mi sono messa alla ricerca della ricetta per riprovare a fare quella buonissima frolla, ma fatto sta che ho semplicemente deciso di realizzare una crostata che potesse ricordarmela anche un pochino. E quindi ecco qui questa crostata di ricotta alla cannella.

Questa crostata di ricotta alla cannella non è assolutamente complicata da fare. La prima cosa è la pasta frolla che vi consiglio di impastare e lasciare riposare in frigorifero almeno 12 ore prima di usarla affinché lo zucchero si sciolga, i sapori si amalgamino e il burro torni in temperatura. La farcia è la cosa più semplice del mondo, basta mettere ricotta, zucchero, cannella e uova in una ciotola e amalgamare con una frusta. Per ottenere una superficie bella dorata come quella in foto basta spennellare la frolla con dell’albume e poi disegnare delle linee con la punta di un coltello. Quindi in forno. Il profumo che sentirete mentre cuoce è semplicemente meraviglioso. È una torta perfetta da preparare durante le feste per farsi invadere la casa dal profumo di cannella e di pasta frolla. Se volete potete aggiungere anche della scorza d’arancia o di mandarino alla farcia, per un profumo ancora più natalizio e festivo!


Crostata di ricotta alla cannella
Crostata di ricotta alla cannella

Crostata di ricotta alla cannella

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 250g di burro
  • 300g di zucchero
  • 110g di uova
  • ½ scorza di limone o di arancia
  • 500g di farina
  • 1 albume per spennellare

Ingredienti per la farcia:

  • 500g di ricotta
  • 200g di zucchero semolato
  • 10g di cannella in polvere
  • 2 uova

Crostata di ricotta alla cannella
Crostata di ricotta alla cannella

Procedimento:

  • Per prima cosa, preparate la frolla. Il burro deve essere plastico cioè alla temperatura di 10-14°C. Per renderlo plastico, battetelo con il matterello; sarà plastico quando potrete prendere la lastra di burro in mano e piegarla senza che questa si spezzi. Tagliatelo quindi a pezzi e mettetelo in planetaria munita di frusta a foglia assieme allo zucchero semolato e alla scorza del limone. Fate lavorare fino a quando lo zucchero sarà perfettamente disperso nel burro non vi saranno più pezzi di burro. Aggiungere le uova poco alla volta per dare tempo alla massa di burro di incorporartele. Una volta che le uova sono state incorporate, aggiungete la farina tutta in una volta e fate lavorare solo fino a quando la farina sarà completamente inglobata e amalgamata. Mettete la frolla al centro di un foglio di carta da forno con il lato più verso di voi. Appiattite la frolla, piegate il lato destro e il lato sinistro della carta sulla frolla, stendetela con il matterello e poi chiudete anche il lato superiore e inferiore della carta. Dovrete ottenere un quadrato/rettangolo di frolla già uniformemente steso ad un’altezza di circa mezzo centimetro. Mettetela in frigorifero a riposare per almeno 10-12 ore.
  • Per la farcia, mettete in una ciotola la ricotta con lo zucchero, le uova e la cannella e mescolate con una frusta finché avrete un composto omogeneo e ben amalgamato. Assaggiate e regolate di zucchero se la volete più dolce e di cannella se volete un sapore più accentuato.
  • Trascorso il tempo di riposo della frolla, tiratela fuori dal frigorifero e battetela con il matterello affinché si scaldi e arrivi ad una consistenza plastica. Stendetela ad uno spessore di circa 5mm, arrotolatela sul matterello e srotolatela sullo stampo per crostata; io ne ho usato uno con il fondo rimovibile di circa 20cm di diametro. Fate aderire bene la frolla ai bordi e poi eliminate l’eccesso di frolla passando il matterello sullo stampo. Bucate bene il fondo con una forchetta. Versatevi la farcia di ricotta. Stendete la frolla rimasta ad uno spesso di circa 3mm, copritevi la farcia, eliminate l’eccesso e sigillate bene i bordi. Fate un buchino al centro in modo che il vapore e l’umidità possano fuoriuscire. Spennellate bene con un albume e disegnate sulla superficie delle righe oblique.
  • Infornate in forno preriscaldato a 170°C in modalità ventilata e fate cuocere per circa 40-50 minuti o fino a quando sarà bella dorata. Sfornate e lasciate raffreddare, ma non completamente, questa crostata è molto più buona se mangiata ancora tiepida.
  • La vostra crostata di ricotta alla cannella è pronta.

Crostata di ricotta alla cannella
Crostata di ricotta alla cannella

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.