La crostata al cioccolato e latte di cocco è un dolce veramente divino formato da un guscio di friabile e dolce pasta frolla ripieno di una crema liscia e vellutata a base di solo cioccolato fondente e latte di cocco.  Ho la ricetta di questa crostata al cioccolato e latte di cocco sul blog My Purple Spoon e il nome della ricetta originale è Chocolate Coconut Truffle Pie. Nicole di My Purple Spoon realizza la base della sua pie semplicemente usando della farina di cocco, dello zucchero di cocco e del burro. Io, però, ho preferito preparare una base di classica pasta frolla, in questo caso di pasta frolla sablée perché molto friabile e quindi perfetta per accompagnare la ganache al cocco.


Crostata al cioccolato e latte di cocco
Crostata al cioccolato e latte di cocco

Ho fatto per la prima volta questa crostata al cioccolato e latte di cocco verso la fine di luglio 2014. L’ho fatta praticamente appena ho visto la ricetta di My Purple Spoon, l’aspetto così cremoso che aveva la sua ganache nella foto mi aveva conquistata all’istante e non potevo non rifarla. Già allora era venuta buonissima, ma avevo fatto alcuni errori e l’aspetto soprattutto ne aveva risentito portando poi anche a delle foto alquanto discutibili. Quindi, per cambiare la foto, e soprattutto per portare in tavolo qualcosa di veramente goloso, ho deciso di rifare questa crostata al cioccolato e latte di cocco giovedì 26 maggio 2016 per servirla il giorno dopo per cena quando avrei avuto come ospiti 15 compagni di università di mia sorella. ha avuto un successo enorme. Soprattutto per un ragazzo che credo ne abbia mangiata mezza da solo facendomi mille complimenti! Questa è la parte migliore, vedere le persone felici, contente, soddisfatte e appagate dopo aver mangiato quello che con tanto amore hai preparato.


Crostata al cioccolato e latte di cocco
Crostata al cioccolato e latte di cocco

La crostata al cioccolato e latte di cocco è abbastanza semplice da fare. La base è una pasta frolla sablée semplicissima senza strane aggiunte. Logicamente se volete, potete fare come Nicole di My Purple Spoon e realizzare una base al cocco oppure una frolla che preferite. Per la ganache al cioccolato e latte di cocco, io ho usato del cioccolato fondente al 50% perché altrimenti avrebbe avuto un gusto troppo amaro rendendo la crostata molto pensate. Ma se siete amanti del cioccolato veramente fondente, potete tranquillamente usare un cioccolato con una percentuale di cacao superiore come, al contrario, se invece amate il cioccolato al latte potete usare quello anche se logicamente otterrete una crostata molto dolce. Il latte di cocco ormai si trova facilmente anche al supermercato nel reparto dedicato ai prodotti etnici o in quello dedicato ai prodotti per fare dolci. Per chi abita in grandi città vi consiglio di andare in qualcuno dei tanti negozi etnici. In ogni caso, scegliete un latte di cocco full-fat. Potete anche prendere la crema di cocco e fare metà crema di cocco e metà latte di cocco. In quest’ultimo caso otterrete una crema molto più ricca e consistente, ma anche più pesante. La prima volta che l’ho fatta ricordo di aver messo un cucchiaio di rhum nella ganache che ci stava davvero bene, ma copre un po’ il gusto del cocco. Questa volta l’ho scordato ed è venuta talmente buona che preferisco inserirlo fra gli ingredienti ma logicamente potete aggiungerlo se vi piace. Rispettate per bene tutte le indicazioni e otterrete un dolce veramente paradisiaco. Letteralmente un piacere al cioccolato fondente ricco, profondo, intenso, liscio e cremoso con il gusto del cocco e un po’ di masticazione data dalla frolla burrosa e friabile.


Crostata al cioccolato e latte di cocco
Crostata al cioccolato e latte di cocco

Crostata al cioccolato e latte di cocco

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 500g di farina
  • 300g di burro
  • 200g di zucchero
  • 80g uova

Ingredienti per la ganache:

  • 300ml di latte di cocco
  • 400g di cioccolato fondente 50%

Ingredienti per decorare:

  • 100ml di panna fresca da montare
  • 25g di zucchero a velo
  • Scaglie di cocco essiccato

Crostata al cioccolato e latte di cocco
Crostata al cioccolato e latte di cocco

Procedimento per la frolla:

  • Il giorno prima preparare la frolla che, non deve riposare mezz’ora o un’ora, ma deve riposare 10-12 ore affinché i cristalli dello zucchero semolato si sciolgano ed entrino in amalgama con il resto degli ingredienti e il burro torni perfettamente in temperatura. Quindi, tagliate il burro in cubetti regolari e rimettetelo in frigorifero affinché resti vitreo, cioè alla temperatura di 0-4°C. Pesate tutti gli altri ingredienti. Nella ciotola della planetaria, mettete la farina con il burro preparato e lavorate fino a quando non vi saranno più grossi pezzi di burro e la farina avrà un aspetto in granelli fini simile alla sabbia; questa lavorazione si chiama sabbiatura. Aggiungete lo zucchero e continuare a lavorare per pochissimo. In caso fossero restati pezzi di burro ancora un po’ grandi, l’aggiunta dello zucchero permette di completare la sabbiatura senza scaldare troppo il burro e quindi senza rischiare di fare impastare burro e farina. Aggiungete le uova tutte in una volta e lavorate solo fino a quando tutte le uova saranno ben distribuite e si sarà creato un impasto omogeneo. Mettete la frolla su un lungo foglio di carta da forno, piegate il foglio sulla pasta frolla e appiattitela fino a un centimetro di spessore cercando di mantenere la forma di un quadrato. Chiudete bene tutti i lati in modo che non ci siano parti esposte all’aria (se necessario mettetela dentro ad un sacchetto Cuki oppure avvolgetela nella pellicola) e riponete in frigorifero per almeno 10-12 ore.

Procedimento per la ganache e la crostata finita:

  • Il giorno dopo, stendete la frolla ad uno spessore di circa 4-5mm e rivestitevi uno stampo per crostata di 24cm di diametro. Quindi, arrotolate la frolla sul matterello e srotolatela nello stampo. Eliminate la pasta in eccesso passando il matterello sullo stampo. Bucate per bene in fondo, mettete un disco di carta da forno, riempiti con i pesi in ceramica per la cottura in bianco (che potete trovare da Zodio o su Amazon) oppure con legumi secchi e infornate per circa 15 minuti a 170°C. Eliminate i pesi o i legumi e la carta da forno e fare cuocere altri 10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Preparare la ganache. Scaldate il latte di cocco in un pentolino e mettete il cioccolato in una ciotola. Se lo avete in grossi pezzi vi consiglio di ridurlo in pezzi più piccoli. Quando il latte di cocco è caldo (non deve bollire), versatelo sulla cioccolata, lasciate lì per un paio di minuti e poi mescolate con una spatola restando sempre con la spatola premuta sul fondo del centro della ciotola e facendo piccolissimi cerchi. Versate la ganache nel guscio di frolla preparato, lasciate a temperatura ambiente mezz’ora e poi riponete in frigorifero per almeno 6 ore o fino a quando sarà ben solida.
  • Prima di servirla decorate con panna montata zuccherata e scaglie di cocco essiccato.
  • La vostra crostata di cioccolato e latte di cocco è pronta.

Crostata al cioccolato e latte di cocco
Crostata al cioccolato e latte di cocco

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

Un abbraccio,

Agnese

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.