Crea sito

Ciambellone all’olio extravergine d’oliva

by

 Questo ciambellone all’olio extravergine d’oliva è un dolce sofficissimo e semplice adatto alla colazione e alla merenda. È totalmente privo di latticini e quindi è perfetto per tutti coloro che sono intollerante al lattosio. Questo però non penalizza assolutamente il gusto perché è davvero un dolce buonissimo! Sono sempre stata restia a fare dolci con l’olio d’oliva perché ero convinta che il sapore dell’olio si sentisse e venisse fuori un dolce mezzo salato e non molto buono. E ho continuato ad essere restia anche mentre lo facevo e lo infornavo perché l’odore d’olio era molto forte. Ma ho dovuto ricredermi totalmente! La ciambella è venuta bellissima e soprattutto buonissima! Mia sorella continuava a tagliare fette dicendomi: “Che buono che è questo dolce!”, “Ma come ti è venuto bene!”, “Mi piace da morire!”. Sfornata alla mattina e alla sera era già ridotta a 1/3! Allora? Non siete curiosi? Vediamo ingredienti e procedimento per fare questo ciambellone all’olio extravergine d’oliva così potrete ricevere tutti questi complimenti anche voi  😀


Ciambella all'olio - intera
Ciambella all’olio – intera


Ciambellone all’olio extravergine d’oliva


Ingredienti:

  • 350g di farina per Torte e Dolci
  • 200g di zucchero
  • 125g di yogurt alla soia alla vaniglia
  • 120g di olio extravergine d’oliva
  • 3 uova XL
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato 

Procedimento:

  • Preriscaldate il forno a 180°C. Oliate bene uno stampo a ciambella e infarinatelo. Preparate tutti gli ingredienti, è fondamentale. Mettete nel tritatutto lo zucchero con un cucchiaio di farina e frullate fino ad ottenere lo zucchero a velo.
  • Con un frullino elettrico montate le uova con un cucchiaio di zucchero fino a quando saranno belle chiare e spumose. Aggiungete il resto dello zucchero, lo yogurt di soia, l’olio e la farina. Continuate ad amalgamare gli ingredienti con il frullino. Mescolate l’impasto con la spatola raccogliendolo per bene dalle pareti della ciotola.
  • Aggiungete la bustina di vanillina e il lievito e lavorate con il frullino per l’ultima volta e poi mescolate bene con la spatola.
  • Versate l’impasto nello stampo e muovete a destra e a sinistra per livellarlo. Infornate per 40-45 minuti a secondo del vostro forno. Prima di sfornare  il ciambellone verificate la cottura facendo la prova dello stuzzicadenti. Se è cotto, sfornate, lasciate raffreddare e poi sformate.

Note:

  • Gustate il ciambellone all’olio extravergine d’oliva alla mattina a colazione, così al naturale oppure con della marmellata o del miele. Sentirete che bontà! Per i più golosi potete spalmare le fette con la Nutella; gli intolleranti al latte possono fondere a bagnomaria della cioccolata senza lattosio oppure della cioccolata fondente perché è senza lattosio  😉

Ciambella all'olio
Ciambella all’olio
Ciambella all'olio
Ciambella all’olio
Ciambella all'olio
Ciambella all’olio

Ti è piaciuta la ricetta? Seguici anche su Facebook! Metti mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter. Se hai domande o vuoi lasciare un opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. 

 

 

 

6 Comments on Ciambellone all’olio extravergine d’oliva

  1. Letizia
    27 gennaio 2014 at 17:11 (3 anni ago)

    Che bella ricetta e che foto invitanti! Grazie per aver partecipato al contest!

    Rispondi
    • casamori
      27 gennaio 2014 at 19:55 (3 anni ago)

      Grazie Letizia!
      Ho partecipato molto volentieri al contest 🙂
      Grazie a te per avermi invitata

      Rispondi
  2. Claudia
    27 gennaio 2014 at 19:20 (3 anni ago)

    Ha un aspetto slurposissimo!! 😉

    Rispondi
    • casamori
      27 gennaio 2014 at 19:54 (3 anni ago)

      Grazie Claudia!
      Sì, è davvero buono!

      Rispondi
  3. Margy76
    14 marzo 2014 at 22:30 (3 anni ago)

    Ho provato a fare dolci con l’olio extravergine di oliva ma ne sono uscita sempre disgustata ! Non so quale olio utilizzate però il mio non ha un gusto dolce ! Io lo sostituisco con quello di semi di girasole

    Rispondi
    • casamori
      14 marzo 2014 at 23:11 (3 anni ago)

      Io mai fatti prima perché convintissima che il sapore di olio si sarebbe sentito e il dolce non sarebbe stato affatto buono e invece… Una meraviglia! Mentre lo fai e mentre cuoci senti molto l’odore dell’olio, ma il sapore poi è tutta un’altra cosa! Io ho usato il Bertolli Classico, l’olio che avevo in casa quando l’ho fatto 🙂 Non devi comprare nessun olio in particolare. Se hai voglia prova ancora una volta a fare un dolce con l’olio extravergine seguendo alla lettera questa ricetta e se hai domande o bisogno di chiarimenti, io sono qui 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*