Il cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa è un contorno leggero perfetto da portare in tavola durante la stagione invernale. Il cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa è un misto di verdura cha adoro in modo particolare perché mette insieme il gusto dolce e delicato del cavolo cappuccio e della carota con il sapore forte ed intenso della cipolla rossa. Dal punto di vista economico poi praticamente non vi costa nulla perché cavolo, carote e cipolle sono verdure veramente molto economiche. Con mezzo cavolo cappuccio fate un contorno sufficiente per la cena di quattro persone (o di due persone se mangiate tanta verdura come me e mia sorella) e probabilmente non avrete speso neanche 1€ pieno!


Cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa
Cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa

Per preparare questo cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa dovete come prima cosa, logicamente tagliare tutte le verdure: affettare sottilmente il cavolo cappuccio e la cipolla e ricavare strisce di carote usando un pelapatate, come se le stesse pelando. Poi in padella, prima la cipolla e poi cavolo e carote, sale e pepe e se volete anche delle erbe aromatiche come il rosmarino o la salvia. Quindi lasciate cuocere fino a quando sarà tutto bello tenero.

Questo cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa è un contorno da mangiare come accompagnamento ad un piatto principale, ma potete usarlo in moltissimi modi: per condire primi piatti di basa, riso o cereali, come ripieno di crespelle, come base per frittate e polpette, come ripieno per torte salate, come condimento per delle bruschette o anche per una focaccia o una pizza originale. Vediamo cosa serve e come si fa questo contorno di cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa..


Cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa
Cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa

Cavolo cappuccio
con carote e cipolla rossa

 

Ingredienti:

  • ½ cavolo cappuccio
  • 2 carote piccole
  • 1 cipolla rossa grande
  • olio EVO
  • sale e pepe q.b.
  • erbe aromatiche (rosmarino, salvia) a piacere.

Procedimento:

  • Pelate le carote, spuntatele e lavatele. Quindi ricavate striscioline sottili usando il pelapatate, come se stesse continuando a pelarle ottenendo così dei nastri corti. Sbucciate la cipolla, tagliatela a metà e affettatela sottilmente. Togliete le foglie più esterne del cavolo cappuccio, privatelo del gambo duro centrale, tagliatelo a metà e affettatelo sottilmente in modo da ottenere delle listarelle sottili, quindi sciacquatelo sotto l’acqua corrente.
  • Mettete un filo d’olio EVO in una grande padella antiaderente e fate scaldare bene. Aggiunte quindi la cipolla, mescolate e fate rosolare qualche minuto. Quindi aggiungete il cavolo, mescolate di nuovo, fate cuocere un paio di minuti e quindi aggiungete anche le carote. Insaporite con sale e pepe e mescolate per bene. Se volete, potete aggiungere delle erbe aromatiche, come rosmarino o salvia.
  • Coprite e fate cuocere a fuoco medio-alto per circa 10 minuti, quindi scoprite per fare evaporare l’eventuale acqua in eccesso e proseguite la cottura fino a quando tutte le verdure saranno belle tenere. Regolate di sale e pepe se necessario e servite subito bello caldo.
  • Il vostro cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa è pronto.

Cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa
Cavolo cappuccio con carote e cipolla rossa

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.