Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly
Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly

I butterfly fairy cakes sono dei dolcetti tipici inglesi. In pratica, si tratta di cupcakes. La parte centrale viene tolta e tagliata a metà per fare le ali da farfalla e il centro viene riempito solitamente con confettura nascosta da un bel ciuffo di buttercream. Per fare questi butterfly fairy cakes ho seguito la ricetta della Baking Bible di Mary Berry. Ho però aggiunto all’impasto dell’estratto di vaniglia e della scorza di limone per dare più profumo e più gusto. Al centro ho messo un pochino di Lemon curd e ho coperto tutto con una chantilly arricchita da mascarpone. Come decorazione finale, ho aggiunto qualche zuccherino colorato e una leggera spolverata di zucchero a velo.
I butterfly fairy cakes sono semplicissimi da fare e anche molto veloci. Sono molto belli da vedere e anche molto buoni da mangiare. Sono perfetti da servire ad un buffet di compleanno dando libero sfogo alla fantasia, facendo diverse tipologie con ingredienti e quindi gusti e colori diversi.


Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly
Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly

Butterfly Fairy Cakes
con lemon curd e chantilly

 Ingredienti per 12 Butterfly Fairy Cakes:

  • 100g di burro morbido
  • 100g di zucchero a velo setacciato
  • 5ml di estratto di vaniglia
  • ½ limone, scorza gratuggiata
  • 110g di uova intere
  • 100g di farina per dolci
  • 8g baking powder

Ingredienti per la farcitura e la decorazione:

  • 250g di panna fresca da montare
  • 100g di mascarpone morbido
  • 80g di zucchero a velo
  • Lemon curd
  • Zuccherini colorati

Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly
Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly


Procedimento:

  • Preriscaldare il forno a 180°C in modalità ventilata. Mettere un cucchiaino raso di riso in ogni buco di uno stampo per cupcake da 12 in modo che il riso assorba il grasso rilasciato in cottura dai cupcake. In una ciotola mescolare farina e lievito con una frusta e poi setacciare.
  • Montare a medio-alta velocità con la foglia il burro assieme allo zucchero a velo, alla vaniglia e al limone fino a quando sarà bello bianco, gonfio e spumoso. Sbattere le uova con una frusta e aggiungere a filo al burro che continua ad essere lavorato a media-bassa velocità. Una volta aggiunte tutte le uova, fate montare per un altro minuto a velocità medio-alta. Fermare la planetaria, aggiungere tutta la farina, farla ripartire a velocità minima in modo che la farina venga assorbita e non sparata ovunque. Fare lavorare a bassa velocità fino a quando la farina sarà completamente amalgamata.
  • Dividere l’impasto ottenuto in 12 pirottini per cupcake, metterli nella teglia preparata e fare cuocere per circa 15-20 minuti. Quindi sfornare e lasciare raffreddare completamente.
  • Nel frattempo preparare la farcitura. Mettere nella ciotola della planetaria panna, mascarpone e zucchero a velo e montare con la frusta a filo ad una velocità moderata e costante. Mettere la crema chantilly ottenuta in un sac à poche e riporre in frigorifero.
  • Tagliare la parte alta di ogni dolcetto e svotare leggermente anche l’interno usando un piccolo cucchiaino. Tagliare la parte alta in due per ottenere quelle che saranno le ali da farfalla. Riempire ogni dolcetto con un pochino di lemon curd e poi continuare con la crema chantilly preparata. Mettere gli zuccherini colorati e le due ali da farfalla tagliate prima. Spolverizzare con zucchero a velo e servire.

Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly
Butterfly Fairy Cakes con lemon curd e chantilly

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.