Banana Bread con gocce di cioccolato al latte
Banana Bread con gocce di cioccolato al latte

Il banana bread con gocce di cioccolato è un dolce tipico americano, estremamente morbido, umido, abbastanza denso, profumatissimo e dall’inteso sapore di banana. logicamente! Non so perché ma l’idea di fare un dolce alla banana proprio non mi era mai piaciuta. Però, durante la sua permanenza in California, Roberta ha mangiato il banana bread e se ne è innamorata profondamente. Non l’ha mangiato in qualche bakery, ma il banana bread che l’ha resa follemente pazza per questo dolce era opera di Mathilde Skrzyniarz, un ragazza francese, in Exchange a Irvine nello tempo periodo di Robi. Mentre era là penso che la mia sorellina abbia mangiato questo dolce almeno una decina di volte e quindi si può comprendere come abbia sviluppato un certe dipendenza, cosa che l’ha portata a chiedermi di rifarlo più e più volte fino a quando ho ceduto.  penso abbia mangiato il banana bread almeno 10 volte e ha sviluppato una certa dipendenza da questo dolce, così che appena tornata ha iniziato a stressarmi perché lo rivoleva. Dopo le feste, i panettoni e gli esami, siamo finalmente riusciate a farlo. In realtà rifarlo non è stato così semplice. Ho seguito alla lettera la ricetta dato da Mathilde a Robi e l’ho rifatta nello stesso modo almeno tre volte ma niente, veniva un impasto liquidissimo e anche dopo un’ora di cottura era ancora crudo. Quindi, ho deciso di apportare alcune modifiche e di fare un po’ a modo mio e finalmente ce l’ho fatta. E la mia soddisfazione alla vista della faccia di mio sorella quando ha assaggiato quel fatidico banana bread e mi ha sorriso dicendo: “Oddio, questo è il banana bread di Tildie! Anzi, è ancora più buono! You did it Agne!!” 


Banana Bread con gocce di cioccolato al latte
Banana Bread con gocce di cioccolato al latte

Fare il banana bread con gocce di cioccolato al latte è molto semplice. La cosa più importante è, ovviamente, l’ingrediente principale, ovvero le banane. Per fare un buon banana bread le banane devono essere veramente, veramente mature, ma non nere. Devono essere in quello stato di maturazione inoltrato in cui sono ancora mangiabili e che lo saranno ancora solo per mezza giornata prima di diventare una poltiglia nera. A qual punto di maturazione sono estremante dolci e profumate e garantiscono che il vostro banana bread abbia un sapore meravigliosamente banananoso! Poi le gocce di cioccolato, meglio se le trovate di dimensioni più grandicelle rispetto alle piccole gocce di cioccolato che si trovano in tutti i supermercati. Nel banana bread che vedete nella foto, io ho usato i Callets latte di Callebaut (purtroppo non ricordo il codice preciso) che ormai sono ben finiti e quindi la prossima volta anche io dovrò usare l’alternativa che vi sto per consigliare: prendete una tavoletta di cioccolato al latte e la tagliate con il coltello in tanti piccoli cubetti, più o meno regolari a seconda di quanto riuscite, e poi li mettete in freezer mentre pesate tutti gli ingredienti e preparate tutto quello che vi serve. A questo punto, fare il banana bread è davvero semplicissimo, sostanzialmente basta mescolare i vari ingredienti ed è fatta. Non c’è niente da montare o da amalgamare con delicatezza, potete anche tranquillamente farlo a mano con una ciotola e un cucchiaio (magari qualche colpo di frusta se proprio vi rimangono dei grumi).


Banana Bread con gocce di cioccolato al latte
Banana Bread con gocce di cioccolato al latte

Il banana bread con gocce di cioccolato al latte è perfetto per colazione, per iniziare la giornata al meglio con una bella fetta di dolce fatto in casa, morbido, ricco di frutta e di tanta cioccolata. E’ perfetto anche per merenda, soprattutto durante le giornate autunnali e invernali, quando piove e fa freddo, quando a metà pomeriggio viene sempre quella certa voglio di dolce che si deve assolutamente soddisfare. Poi potete servirlo anche come dessert nel caso di ospiti improvvisi, magari facendolo diventare ancora più goloso e accompagnandolo con del gelato morbido e della cioccolata fusa!


Banana bread con gocce di cioccolato al latte

Ingredienti:

  • 4 banane medie molto mature, circa 400-420g
  • 100g di burro fuso raffreddato
  • 2 uova grandi, circa 120g
  • 180g di zucchero
  • 250g di farina debole
  • 10g di lievito per dolci 
  • 2g di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 150g di gocce di cioccolato al latte + 20g

Procedimento:

  • Preriscaldate il forno in modalità statica a 150°. Imburrate uno stampo da plumcake da 25x13cm.
  • In una ciotola unite la farina, i due lieviti e il pizzico di sale, mescolate con una frusta e setacciate in modo che gli agenti lievitanti siano ben distribuiti nella farina. Nella ciotola della planetaria mettete le banane tagliate a pezzi, il burro fuso raffreddato e le due uova. Fate lavorare per un paio di minuti a media velocità con la frusta a filo, quindi aggiungete lo zucchero, fate girare un altro minuti e poi aggiungete le farine in tre mandate e fate girare ancora per un paio di minuti. Aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate bene con una spatola.
  • Versate nello stampo e passate il coltello al centro, avanti e indietro. Distribuitevi sopra i restanti 20g di gocce di cioccolato. Infornate per circa un’ora, assicurandovi che sia cotto prima di sfornarlo. Quindi, sfornatelo, lasciatelo raffreddare nello stampo per circa una mezz’oretta, poi sformatelo e lasciatelo raffreddare su una gratello oppure mangiatene subito una fetta, quando ancora il cioccolato è fuso è semplicemente una goduria divina!
  • Il vostro banana bread con gocce di cioccolato al latte è pronto!

Banana Bread con gocce di cioccolato al latte
Banana Bread con gocce di cioccolato al latte

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano. Un abbraccio,

Agnese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.