Uovo sbattuto

L’uovo sbattuto… Quanti ricordi! 🙂
Ricordi d’infanzia, ricordi di bambina, quando la mattina la nonna, mamma o zia (quando si andava al mare con lei) ti preparavano sul tavolo il bicchiere con l’uovo cremoso, profumato e colorato, ma di un colore così intenso, così giallo, che ti sembrava vederci dentro il sole.
Ed è così che cominciavano le mie giornate. Io sono cresciuta così, col mio uovo fresco tutte le mattine, prima della colazione con latte e biscotti, eppure, anche se sono sempre stata magra, la salute non mi è mai mancata.
Sarà stato l’uovo a mantenermi in salute? Non saprei, però è anche vero che, soprattutto le nonne e le mamme, quando vedevano i loro piccolini un pò giù di corda o mezzi influenzati, l’uovo sbattuto era il rimedio naturale più efficace.
Io lo bevevo con un goccino di caffè e ho scoperto che anche mio marito (seppur cresciuti con tradizioni completamente diverse a quasi mille km di distanza) da piccolo lo beveva anche lui.
Una cosa molto importante per fare l’uovo sbattuto è avere uova freschissime e biologiche.
Io ho sempre avuto la fortuna di avere uova fresche, provenienti dalle galline di mia zia o dal contadino vicino casa.
Tutt’oggi, quando mi viene voglia, mi preparo il mio ovetto fresco, spesso è ancora caldo, appena preso dalle galline dei nonni e ci ritrovo ancora quei sapori e quei colori della colazione di una volta. 🙂

Uovo sbattuto la colazione di una volta

Uovo sbattuto

Oggi si celebra la Giornata Nazionale dell’Uovo, evento promosso da Aifb.
L’ambasciatrice di oggi è Francesca Antonucci di Mistofrigo.

Difficoltà: Bassissima
Tempo di preparazione: 3 minuti

Ingredienti per un uovo sbattuto:
– 1 uovo medio freschissimo e biologico;
– 1 cucchiaio di zucchero (io ho usato lo zucchero grezzo di canna);
– caffè q.b.

Preparazione:
Rompete l’uovo e mettetelo in un bicchiere, aggiungete lo zucchero e con una forchetta sbattetelo energicamente fino a far diventare l’uovo bello cremoso.

Aggiungete un goccio di caffè e gustatevi il vostro uovo sbattuto prima della colazione. 😉

Uovo sbattuto

Nota: Se volete, per i più piccoli, potete sostituire il caffè con il cacao in polvere e per i più grandi, se amate il marsala all’uovo, potete sostituirlo al caffè.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dell’uovo sbattuto, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

 
Precedente Pasta con pesto di pomodori secchi Successivo Maschera viso riso e menta

8 thoughts on “Uovo sbattuto

  1. Alessandra il said:

    anch’io da piccola lo mangiavo spesso e che ricordi!! noi usavamo solo il tuorlo e si sbatteva con lo zucchero fino a farlo diventare bianco e spumoso e poi via a fare la scarpetta con il pane. Che buono!! Grazie per questi ricordi…e poi è vero quando eri un po’ giù di corda, c’era sempre lui “l’ uovo sbattuto” ad aspettarti! Ciao Alessandra

    • carmencita81 il said:

      Ciao Alessandra. Anche se in modi diversi, l’uovo sbattuto l’abbiamo mangiato tutti da piccoli e resterà sempre un dolce ricordo! 😉

Lascia un commento

*