frolla5.4

PASTA FROLLA

frolla5.3

La pasta frolla e’ uno degli impasti base della pasticceria. Solitamente viene utilizzata per crostate, biscotti e pasticcini. 

 Gli ingredienti della pasta frolla sono: farina, uova, zucchero, grassi (burro, olio o margarina) e aromi (vanillina o scorza di limone grattugiata).

Le dosi da impiegare per fare la pasta frolla si calcolano sulla base della quantità di farina che si utilizza. Il tipo di farina e’ la 0 o la 00, ossia farine dal basso contenuto glutinico.

La quantità di burro da utilizzare dipende dalla friabilità che si vuole ottenere, quindi la quantità di burro potrà variare dal 30% al 70% sul peso della farina. Un buon compromesso sarebbe quello di utilizzarne il 50% (300 g di farina = 150 g di burro). Il burro non deve essere ammorbidito, ma appena tolto dal frigo, quindi ancora freddo.

Si usa lo zucchero semolato e la quantità è in funzione della farina utilizzata con percentuali che variano da un minimo del 30% fino a un massimo del 60%.

Per quanto riguarda le uova usando solo i tuorli si agirà sui grassi andando ad ottenere un impasto più friabile, mentre utilizzando anche gli albumi si otterrà un impasto più elastico e croccante.

 

PASTA FROLLA

 

Tempo di preparazione:

30 minuti

frolla8.3Dosi:

500 g 

Difficoltà:

Facile

- Ingredienti – 

  • 500 g di farina 00
  • 250 g di zucchero 
  • 250 g di burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • aroma alla vaniglia

In una ciotola capiente lavorare il burro tagliato a pezzettoni con lo zucchero senza montarlo. Successivamente aggiungere le uova una alla volta. In ultimo si aggiunge la farina e l’aroma e impastare il tutto.

Dopo aver ottenuto un panetto compatto, avvolgerlo con la pellicola e lasciar riposare la pasta frolla per 3-4 ore in frigo. Se si ha poco tempo a disposizione, bastano 30 minuti di riposo nel frigo.

Finito il tempo di riposo, lavorare un po’ la pasta frolla prima di usarla per la ricetta desiderata.