Capsule Lavazza: originali e compatibili

capsule lavazza

Differenza tra le capsule Lavazza originali e compatibili

Chi possiede già una macchinetta per caffè avrà sicuramente sentito parlare dell’esistenza di capsule Lavazza originali e compatibili. Ma anche chi sta valutando la possibilità di acquistarne una dovrebbe iniziare a entrare a conoscenza del fatto che esiste un mondo alternativo dedicato alle comuni capsule che si comprano nell’azienda fabbricante della macchina e che non si deve essere per forza vincolati a quel marchio. Penserete che si tratti di una presa in giro, dal momento che è risaputo che una macchinetta per caffè può adattarsi esclusivamente a una specifica capsula, poiché dotata di un meccanismo che accetta solo una particolare forma e dimensione di quest’ultima. Questo è assolutamente vero, ma alcune aziende sono riuscite a trovare una soluzione creando un vero e proprio mercato a parte concorrenziale alla Lavazza, così come ad altri importanti marchi di caffè.

Offerte online delle capsule Lavazza compatibili

Le capsule Lavazza originali e compatibili hanno la differenza che le prime vengono acquistate direttamente nei negozi ufficiali del marchio, mentre le seconde sono rese disponibili da diverse aziende con un prezzo nettamente inferiore, tra cui la più famosa è certamente la Borbone. È questo il principale vantaggio delle capsule compatibili, ovvero che, pur mantenendo lo stesso aroma delle capsule Lavazza, hanno un costo ridotto rispetto alle originali. Esistono numerosissime offerte online delle capsule Lavazza e ci sono molti siti che si offrono di vendere tipologie come “Espresso Point” e “A modo mio” a prezzi più abbordabili. In alcuni casi, si parla di un risparmio del 50, ma anche del 75% e, semplicemente facendo una ricerca su internet, è possibile trovare un centinaio di capsule Lavazza messo in vendita a meno di 30 euro.

Come funzionano le capsule Lavazza compatibili

Ma com’è possibile che sia le capsule Lavazza originali e compatibili possano essere inserite allo stesso modo in una macchina per caffè Lavazza? La risposta non è così complicata o insolita come si potrebbe pensare; anzi, le torrefazioni che si sono offerte di riprodurre il marchio hanno adoperato una soluzione elementare, realizzando delle capsule della stessa forma e dimensione di quelle originali. La prima ad adoperare questa soluzione è stata la Vergnano e, nonostante inizialmente fosse stata chiamata in tribunale per plagio, questo sistema è stato reso legale e questo è il motivo per cui oggi esistono numerosissime aziende che si basano su un marchio popolare per imitarne le capsule. L’aroma delle capsule Lavazza viene mantenuto quasi del tutto, nonostante ci si serva di altre torrefazioni, ed è possibile ottenere un caffè di qualità a prezzi inferiori.

 

Capsule Lavazza Blue
Le capsule Lavazza Blue fanno parte di una linea della nota azienda produttrice di caffè e si adattano alla specifica collezione di macchinette che è possibile confrontare sul sito ufficiale. Queste rappresentano una delle tipologie più famose del marchio, oltre che una delle più storiche. Le macchine si caratterizzano per essere distribuite su luoghi lavorativi e dove è presente un alto afflusso di gente, in modo che chiunque possa gustarsi in ogni momento della giornata il sapore intenso di queste miscele.

Le capsule Lavazza Blue, come dicevamo, sono state pensate per essere associate a macchine per caffè finalizzate a essere usate sul lavoro, quindi nelle aziende, nei negozi e nei luoghi pubblici a disposizione di tutti. Quindi, a differenza del sistema “A modo mio”, che è incentrato più su un uso domestico, il Blue sembra avere uno scopo un po’ più professionale e, probabilmente, questo si può intuire anche dallo stile delle macchinette stesse, che variano in peso e forma. È evidente che queste siano dotate di meccanismi differenti e adatti a produrre un caffè che imiti nel migliore dei modi quello che si assapora al bar.

Non a caso, le capsule Lavazza Blue promettono un’estrazione innovativa, con il tipico gusto dell’espresso italiano. Esistono diverse tipologie di queste capsule e ognuna è stata pensata in base ai diversi gusti di una persona. C’è chi preferisce un caffè più dolce, chi più amaro e chi, ancora, più forte e intenso. La Lavazza ha creato per il sistema Blue ognuno di questi sapori più altri, come le capsule Lavazza Ricco e le capsule Lavazza Vigoroso.

Caratteristiche delle capsule Lavazza Ricco e capsule Lavazza Vigoroso
Queste due miscele possono sembrare simili tra loro, ma, in realtà, presentano delle differenze sostanziali. Le capsule Lavazza Ricco sono composte per il 40% da una varietà Arabica proveniente dal Brasile e per il 60% da una miscela Robusta asiatica. Si possono riconoscere per il colore giallo o dorato all’esterno e presentano un sapore molto variegabile. Con questo si intende che hanno un aroma intenso e deciso, creando un ottimo equilibrio tra la miscela “Dolce” e quella “Intenso”, con delle piacevoli sfumature di cioccolato.

Le capsule Lavazza Vigoroso sono, invece, composte per il 50% da varietà Arabica del Centro e Sud America, mentre per l’altra metà dalla Robusta proveniente dall’Asia meridionale. Come dice il nome, queste capsule Lavazza Blue color arancio sono caratterizzate da un aroma forte e corposo, per chi non ha peli sulla lingua. Probabilmente la più decisa tra tutte le miscele.

Caratteristiche delle capsule Lavazza Blue
Le capsule Lavazza Blue sono associate a una propria macchinetta per caffè, grazie alla quale è possibile ottenere un eccellente espresso da gustare in qualunque momento della giornata. Questo sistema viene indicato soprattutto per i luoghi aziendali, utilizzando la macchina per espresso Lavazza in ufficio, nei negozi o, comunque, nei luoghi pubblici e con un alto livello di traffico. Sono disponibili numerosissimi tipi di aromi associati alle cialde dell’espresso Blue, tra i quali ne vediamo uno più dolce, uno più intenso, un altro delicato e un altro ancora definito “vigoroso”. Insomma, le capsule Lavazza Blue sono adatte a soddisfare i gusti di ognuno e non producono solo caffè, ma anche decaffeinato, ginseng, diversi tipi di the e cioccolato.

Acquistare le capsule Lavazza Blue online
A questo punto, a chi avesse deciso di acquistare una macchina Lavazza Blue, non resta che sapere quali sono i prezzi più convenienti sul mercato. È possibile acquistare le capsule Lavazza Blue online affidandosi al sito ufficiale, dove è presente anche un negozio virtuale adibito all’acquisto di tutti i tipi di cialde del noto marchio di caffè, oppure optare per delle soluzioni alternative. In pochi sanno che sono messe in vendita delle capsule Lavazza Blue originali e compatibili. Cosa significa la parola “compatibile”? Questa si riferisce a delle cialde che vengono comprate da altri siti e il cui caffè viene prodotto da torrefazioni differenti e, di conseguenza, venduto a un prezzo inferiore all’originale.

Molti scelgono questa soluzione proprio per la sua convenienza che non compromette, tuttavia, la qualità del prodotto. Le capsule Lavazza Blue originali e compatibili si possono comprare entrambe su internet e sono disponibili diversi siti web adibiti alla loro vendita. Di conseguenza, è possibile valutare le varie offerte e capire qual è quella più conveniente prima di acquistare le capsule Lavazza Blue online. Se non si vuole rischiare con le compatibili, si può comunque optare per quelle originali a prezzi ugualmente convenienti. Queste non solo sono disponibili sul sito ufficiale, ma anche su altri portali finalizzati alla vendita di caffè, dove il risparmio è evidente.

Capsule Lavazza Blue: dove acquistarle e caratteristiche
Le capsule Lavazza Blue fanno parte di una linea di uno dei più famosi marchi di caffè italiani, affiancata dalle altre “A modo mio” e “Espresso Point”. Ognuna di queste si distingue per via delle proprie caratteristiche e, di seguito, vedremo quali sono quelle che riguardano questo tipo di cialde, oltre a dove, come acquistarle e quali sono le soluzioni più convenienti.

Capsule Lavazza Nims: tutto quello che c’è da sapere
La Lavazza, qualche anno fa, ha scelto di appoggiarsi all’azienda Nims per distribuire alcune macchine per caffè e cialde speciali, come le Top Selection. Le capsule Lavazza Nims sembrano avere una marcia in più rispetto a quelle che è possibile acquistare sul sito Lavazza e, per questo motivo, il prezzo delle capsule Lavazza è differente da quello delle cialde Nims.

La Nims è un’azienda padovana che si occupa di distribuire diverse qualità delle originali capsule Lavazza. Il sito ufficiale offre un panorama a 360° su ciò che è in grado di offrire, tra macchine per caffè e diversi tipi di cialde. Grazie ad essa è possibile acquistare delle capsule Lavazza Nims di ottima qualità per realizzare degli ottimi espresso, cappuccini, ma anche decaffeinati, ginseng, caffè d’orzo e the.

Il sistema Blue e capsule Lavazza bidose
Quest’azienda è il principale punto di riferimento per il sistema Blue di Lavazza, è, infatti, disponibile anche la “Lavazza Blue Top Selection” tra le capsule Lavazza Nims. Inoltre, tutte le cialde “sistema Espresso e Cappuccino” sono capsule Lavazza bisose. Questo significa che, tramite una sola capsula, è possibile estrarre una quantità di caffè necessaria a riempire due tazzine. È, quindi, possibile gustarsi due espresso in uno o, in alcuni casi, degli espressi ristretti, godendo di un sistema molto comodo e funzionale.

Qualità e risparmio: un confronto sul prezzo delle capsule Lavazza
Le capsule Lavazza Nims sono caratterizzate da una qualità superiore e da un gusto 100% Arabica. Per questo motivo, il loro costo varia leggermente rispetto a quello delle classiche capsule del marchio. Infatti, il prezzo delle capsule Lavazza Nims rappresenta quasi il doppio e non è, quindi, una scelta adatta a tutti, soprattutto a chi vuole risparmiare. Ma è certo che vale la pena di spendere qualche euro in più per assaporare un vero caffè di qualità e che, oltretutto, è contenuto in una quantità maggiore, grazie alle capsule Lavazza bidose. Questo compensa, quindi, il costo che può apparire elevato, anche se esistono delle soluzioni alternative per chi punta a ottenere sia la qualità che il risparmio.

Le persone che non possono permettersi di acquistare le capsule Lavazza Nims possono avvalersi delle capsule compatibili che si basano su questo marchio. Online è possibile trovare diverse offerte riguardanti la gamma Top Selection e le capsule Blue, ottenendo un risparmio che può andare anche oltre il 50%. Ovviamente, in questi casi, è sempre bene fare degli accertamenti sull’azienda a cui ci si rivolge per evitare di ottenere dei prodotti scadenti.

Capsule Lavazza A modo mio e capsule Lavazza Point a confronto
La Lavazza presenta tre linee principali di capsule per realizzare sia caffè che, in alcune di queste, anche the e tisane. In questo caso, confronteremo le più recenti capsule Lavazza A modo mio con le “veterane” capsule Lavazza Point. Queste due tipologie di cialde si differenziano per diversi motivi, essendo quasi agli opposti, pur avendo in comune la qualità di un buon espresso paragonabile a quello che ordiniamo solitamente al bar. La comodità sta nel poterne usufruire rimanendo a casa propria, grazie alle apposite macchinette associate alla propria linea di capsule.

Caratteristiche Capsule Lavazza A modo mio
Le capsule Lavazza A modo mio sono state pensate per entrare nelle case degli italiani con un design accattivante e che potesse dare un tocco di modernità alla propria cucina. Sono facili da gestire e adatte a un ambiente domestico, producendo del caffè che può essere tranquillamente gustato in compagnia dei propri familiari e amici. Sono disponibili diverse cialde, con nomi altrettanto interessanti, come “Magia”, “Divino”, “Passionale” e “Soave”. Queste sono solo alcune delle miscele che si suddividono all’interno delle capsule A modo mio, le quali garantiscono la loro alta qualità tipica di un espresso italiano.

Capsule Lavazza Espresso Point
Le capsule Lavazza Espresso Point sono la linea più storica di questa nota marca di caffè, caratterizzata da una qualità professionale e una miscela all’altezza di reggere il confronto con un espresso del bar. Queste cialde si distinguono in diverse tipologie, come le capsule Lavazza Crema e Aroma. Non si esclude, inoltre, la presenza di soluzioni compatibili e, in prima fila, ci sono le capsule Lavazza caffè Borbone, che ripropongono non solo l’Espresso Point ma anche la linea “A modo mio”.

Le capsule Lavazza Espresso Point sono indicate per un uso professionale. Questo vuol dire che, piuttosto che limitarsi a tenerle in casa, è consigliato distribuire le relative macchine per caffè sui luoghi di lavoro, in modo da soddisfare il bisogno di un numero di persone relativamente elevato. Questo perché queste cialde sono fatte per essere gustate e sfruttate al meglio. Anche le macchinette si distinguono per una linea più solida e un meccanismo unico, in grado di regalarci un espresso all’altezza di quello che beviamo al bar.

Caratteristiche capsule Lavazza Point
Dall’altra parte, ci sono le capsule Lavazza Point, conosciute da tempi immemori e sempre rassicuranti. Se le “A modo mio” si distinguono per il loro design moderno, queste mantengono una struttura classica e, anche per questo motivo, viene consigliata la loro distribuzione principalmente nelle aziende e nei luoghi lavorativi. Ciò non sminuisce la loro funzione, anzi, si dimostrano più adatte a produrre un caffè di alta qualità e professionale, grazie a degli specifici meccanismi legati alle macchine per caffè associate a questa linea. A differenza delle capsule Lavazza A modo mio, le Point presentano una maggiore gamma di capsule, tra diverse miscele di espresso e decaffeinato, oltre a the e tisane.

Capsule Lavazza Borbone compatibili per entrambe le miscele
Una cosa che accomuna entrambe le linee di capsule Lavazza è la possibilità di acquistare le compatibili associate alle capsule Lavazza Borbone. Si tratta di un altrettanto noto marchio di caffè che si presta a riprodurre quello della Lavazza ma a prezzi inferiori (almeno del 50%). Sostituendo le originali con le compatibili è subito possibile notare una differenza di costo e, anche in questo caso, si può scegliere tra diverse miscele. Insomma, risparmio e qualità allo stesso tempo, cosa volere di più?

Caratteristiche delle capsule Lavazza Crema e Aroma
Tra le capsule Lavazza Espresso Point è possibile scegliere tra un’ampia gamma di espresso e decaffeinati, così come di the e tisane di tutti i gusti che si possano immaginare, oltre a una squisita camomilla. Tra tutte risaltano le capsule Lavazza Crema e Aroma, caratterizzate da una miscela che alterna un 40% di Arabica del Centro e Sud America a un 60% di varietà Robusta proveniente direttamente dall’Africa. Queste forniscono il giusto equilibrio tra dolce e amaro, con un primo impatto di un sapore forte e deciso ma che lascia al palato un retrogusto delicato.

Capsule Lavazza caffè Borbone compatibili
La linea delle capsule Lavazza Espresso Point è disponibile anche in formato compatibile e, tra le varie torrefazioni che si occupano della sua produzione, spicca la Borbone, un marchio già famoso, tra l’altro, per il suo caffè disponibile sia in cialde che in formati adatti alla Moka. Questo rappresenta il più consigliato per acquistare delle capsule Lavazza a un prezzo inferiore ma che mantengano la qualità. Il gusto si avvicina il più possibile all’aroma di quelle originali, che poco hanno da invidiarli, con la differenza di un enorme risparmio sull’acquisto di grandi quantità.

Anche nel caso delle capsule Lavazza caffè Borbone, sono resi disponibili diversi tipi di miscele, principalmente divise in colori, e i prezzi medi, confrontando diversi siti che le mettono a disposizione, si aggirano sui 25 euro per cento capsule, dove più queste aumentano e più si vede il risparmio (es. 40 euro per 200 capsule).

I commenti sono chiusi.