Torta salata di cipolle e formaggio senza lievito – ricetta vegetariana

La torta salata di cipolle e formaggio senza lievito è una vera delizia, spesso molti credono che il sapore sia molto intenso delle cipolle ma la macerazione nell’acqua fredda e la cottura per caramellarle un pò  rende questa torta salata una vera golosità. Parola di mio figlio che non mangia abitualmente la cipolla 🙂 .

Il formaggio che ho usato è il gruviera (il tipico formaggio svizzero), il perchè abbia usato questo tipo di formaggio e non uno italiano o norvegese sta nel suo sapore particolare ed intenso, facile da fondere e perfetto da filare in modo da conquistare tutti..ma proprio tutti, parola della vostra Lidia!!

Torta salata di cipolle e formaggio:

Torta salata di cipolle

Ingredienti per la base:

400 g di farina 00

2 cucchiai di olio evo

una presa di sale

acqua quanto basta

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 kg di cipolle
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiao di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di timo fresco tritato
  • 100 g di formaggio gruviera o quello che preferite
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mondate le cipolle, mettete a bollire dell’acqua in una pentola che potrà contenere le cipolle che avete in precedenza mondato, nel frattempo che aspettate che l’acqua bolle mettete a macerare le cipolle con dell’acqua fredda (circa 10-15 minuti), quandò inizierà a bollire l’acqua tuffateci dentro le cipolle e fatele cuocere per circa 4 minuti, scolatele e fatele raffreddare.

Tagliate le cipolle a fette, per darvi un’idea tagliatele a metà e poi affettatele non troppo spesse, in un tegame capiente mettete il burro e lo zucchero di canna, fatelo sciogliere e aggiungete le cipolle affettate, girate continuamente cercando di fare inbiondire le cipolle e caramellarle un pò (fate molta attenzione a non bruciarle), aggiungete il timo tritato.

Mettete da parte il ripieno e preparate l’impasto per la torta salata, mettete in una ciotola la farina con il sale e l’olio al centro, iniziate ad aggiungere l’acqua a filo, impastate fino ad ottenere un bel composto compatto e omogeneo, copritela con un tovagliolo e lasciatela riposare per circa una ventina di minuti.

Stirate la sfoglia e ponetela su una tortiera imburrata in precedenza, con le punta delle dita sistematela bene nella tortiera, fatevi aiutare anche da un pò di olio evo, bucherellatela con una forchetta e mettete sulla base metà del formaggio gruviera grattugiato, dopo mettete le cipolle e finite con il resto del formaggio, spolverizzate con del pepe nero ed infornate a forno caldo 180 gradi per circa 30 minuti o fino a quando sarà ben dorata la pasta e il formaggio gruviera sciolto e un pò colorito.

Servitela come secondo o come antipasto, è buonissima sia tiepida che fredda e spesso dunque perfetta da servire in un buffet.
Torta salata di cipolle 2

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 
Precedente Raccolta di ricette conserve e Liquori fatti in casa - ricette facili da preparare Successivo Liquore alla cannella - fatto in casa

Lascia un commento

*