Paella Valenciana ricetta tradizionale mista

La Paella è il piatto nazionale della Spagna . Quella che vi propongo oggi è la Paella Valenciana (Valenziana). Si può dire che non è un piatto difficile da preparare ma ci vuole del tempo per farlo diventare gustoso e unico.

Ieri avendo preparato la crema catalana mi è venuto in mente la paella valenciana e così oggi al mercato ho comprato il pesce fresco le verdure e la carne.. y aquí está ..una bontà… 😉

paella valenciana la giusta

                             Paella Valenciana ricetta tradizionale mista

Ingredienti per 4 persone :

  • 300 g di petto di pollo
  • 300 g di fettine di maiale magro
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 300 g di riso arborio per risotti (prendete quello in cui ci vogliono più minuti di cottura)
  • 1 bicchiere di vino bianco fermo
  • 6 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaino di pepe di cayenna
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 pizzico di anice stellato
  • 1 cucchiaio di paprica dolce
  • 300 g di piselli
  • 20  gamberi o mazzancolle (più 6 ornamentali)
  • 1/2 kg di cozze (più 6-8 ornamentali)
  • 2 peperoni (1 rosso e 1 verde)
  • 2 limoni
  • sale e pepe qb
  • 1 l di brodo di pollo (2 dadi di pollo)
  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 1 pomodoro
  • Prezzemolo tritato qb

paella valenciana la giusta 2

 

Premessa:

  • Per dare più gusto alla Paella io metto a macerare qualche ora prima i gamberi e la carne.
  • I gamberi li sguscio meno quelli ornamentali e li metto a macerare con l’olio EVO, il succo di mezzo limone, aglio in polvere, paprica dolce, origano, sale e pepe.
  • La carne la metto a macerare con l’olio EVO, sale, pepe, aglio, origano.
  • Con le teste e i gusci dei gamberi faccio il brodo di pesce in un tegame insieme a una cipolla piccola, 1 carota, 1 pomodoro,1 spicchio d’aglio, sale e pepe ½ l d’acqua circa. Mettetelo a bollire per circa 10 minuti e poi filtratelo.
  • Fate il brodo di pollo con i 2 dadi di pollo e 1 l d’acqua.

Procedimento:

  • Per prima cosa mettete la paella o una grande padella sul fuoco con la cipolla e l’aglio tagliato a pezzetti piccoli.
  • Aggiungete il petto di pollo e il maiale che avete macerato in precedenza, saltatelo in padella e Sfumateli con il vino,  metteteli da parte.
  • Ora prendete i gamberi e soffriggeteli anche loro per qualche minuto inclusi quelli ornamentali e metteteli da parte
  • Mettete il riso sul fuoco insieme all’olio EVO e iniziatelo a tostare, aggiungete il brodo (di pesce e di pollo), le spezie, i peperoni tagliati a pezzetti, i piselli e la salsa di pomodoro e fate cuocere per circa 7 minuti.
  • A questo punto aggiungete tutti gl’ingredienti che tenevate da parte (i gamberi, la carne e le cozze) e finite la cottura.
  • Salate e pepate qb.
  • Prima di servirla decoratela con i gamberi, le cozze, le fette di limone e il prezzemolo tritato.

Mi raccomando servitela calda!! 😉

Buon apetito!! 🙂

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

 
Precedente Crema Catalana Successivo Spaghetti pollo rucola e panna

12 thoughts on “Paella Valenciana ricetta tradizionale mista

  1. marusca regini il said:

    Ciao Lidia… Ti volevo chiedere, ma le verdure quindi le cuoco direttamente assieme al riso?? Io xchè le ho sempre cotte prima..??

    • cannellaamorefantasia il said:

      Ciao Marusca! Si io li ho sempre cotte le verdure insieme al riso perchè si insaporiscono con il brodo e danno un tocco in più… 🙂

  2. Come si fa ad ammirare questo piatto e non immaginarne tutta la sua bontà 🙂 è una meraviglia!!! anche se ci vuole del tempo per farlo credo proprio che ne valga la pena!! Bravissima Lidia 😉

Lascia un commento

*