Carbonara di carciofi – ricetta vegetariana

La carbonara di carciofi è una ricetta vegetariana veramente da leccarsi i baffi, facile da preparare e anche abbastanza veloce, per chi ama i carciofi è veramente una variante leggera e golosa allo stesso tempo della classica carbonara.

Se volete non farla vegetariana e più vicina alla ricetta originale potete naturalmente aggiungere anche il guanciale ma se avete fiducia in me e nelle mie ricette vi consiglio vivamente di provarla vegetariana perchè i carciofi si esaltano di più senza il gusto un pò forte del guanciale.

Carbonara di carciofi – ricetta vegetariana

Carbonara di carciofi 1.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di tagliatelle o altro tipo di pasta che preferite
  • 400 g di cuori di carciofo ( ho usato quelli surgelati)
  • 4 uova
  • 1 ciuffo di erba cipollina
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 dl di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa mondate la cipolla e l’aglio e tritatelo finemente, in un tegame antiaderente mettete l’olio evo e il trito di copolla e aglio, saltateli per alcuni minuti e aggiungete i cuori di carciofo, saltateli, aggiungete il vino bianco e cuocete per circa 10 minuti.

In una ciotola sbattete con delle fruste le uova con il sale, pepe nero e l’erba cipollina tritata finemente.

Mettete a cuocere le tagliatelle e quando saranno cotte al dente scolatele e rimettetele nella pentola, versateci sopra le uova sbattute e girate ben bene per amalgamarle e distribuirle unifornemente alle tagliatelle, aggiungete i carciofi girate bene e distribuite i carciofi. Saltate le tagliatelle a fiamma dolce per un paio di minuti.

Servite la carbonara di carciofi calda con del formaggio grattugiato e del pepe macinato fresco possibilmente.

Buon appetito dalla vostra Lidia!!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Carbonara di carciofi

 

 
Precedente Sarde al limone farcite al forno - ricetta tipica sicilia Successivo Biscotti kakemenn - biscotti natalizi tipici norvegesi

Lascia un commento

*