Pane con pasta madre

Il profumo e la croccantezza del pane con il lievito madre non ha paragoni…

INGREDIENTI :

200 gr di lievito madre liquido rinfrescato 3 ore prima
400 gr di farina 0 molini pizzuti
100 gr di farina di semola molini pizzuti
100 gr di farina integrale molini pizzuti
420 gr di acqua
4 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di malto di riso

PROCEDIMENTO :

Mettete le farine in una grande ciotola, sciogliete il lievito nell’acqua insieme al malto e versate sulle farine, aggiungete il sale ed impastate per 20 minuti finchè non si stacca dalla ciotola, nel caso in cui risultasse troppo colloso aggiungete farina. Lasciate riposare per un’ora e fare le pieghe: prendete l’impasto e adagiatelo sulla spianatoia infarinata, con le mani allargatelo delicatamente fino a formare un rettangolo e dividetelo in tre parti uguali piegando le parti laterali su quella centrale sovrapponendole. Otterrete così un rettangolo e su questo rifate lo stesso procedimento, ricordate di posizionare la falda della piega sotto.
Fate riposare l’impasto per un’altra ora e rifare un giro di pieghe e poi mettete a riposare il pane in frigo per tutta la notte. Io rinfresco la pm intorno alle 16:00, alle 19:00 impasto, alle 20:30 faccio le prime pieghe, alle 21:45 le seconde e poi in frigo fino alle 8:00 di mattina.
La mattina tirate fuori il pane dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente per un paio di ore e rifare di nuovo le pieghe. Fate lievitare altre 3 o 4 ore e poi infornate sulla placca infarinata a 250° per 50 o 60 minuti.
Godetevi il profumo del pane fatto in casa la domenica mattina…

I commenti sono chiusi.