Tortini di Patate con Ripieno Filante

I tortini di patate sono una fantastica idea per cena o per un antipasto goloso e filante 🙂

Non so voi ma a me, in qualsiasi modo vengano cucinate, le patate fanno impazzire! Un ingrediente povero da cui però possono venir fuori davvero tanti piatti buonissimi 🙂

I tortini di patate sono uno di questi senza dubbio! Facili e golosi, possono essere un’ottima ricetta svuotafrigo, perchè potete metterci dentro quello che volete! Salumi da consumare, il formaggio che più vi piace, funghi, pisellini, verdure varie, oppure potrete condirli “alla pizzaiola”, con pomodoro, origano, capperi e mozzarella…Insomma, c’è da sbizzarrirsi!

Vi lascio di seguito la mia ricetta per questi tortini di patate 🙂

tortini di patate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    90 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    10 tortini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

PER L’IMPASTO

  • Patate 800 g
  • Uova 1
  • Parmigiano 2 cucchiai
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale e Pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

PER IL RIPIENO

  • Funghi champignon (o altri tipi) 120 g
  • Pancetta 120 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio di oliva 1 filo
  • Sale e Pepe q.b.
  • Provolone (o altro formaggio filante) 100 g

PER GLI STAMPINI

  • Olio di oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Iniziate ovviamente dalla cottura delle patate. Sciacquatele, mettetele in una pentola dai bordi alti e copritele d’acqua fino a superarle di due dita. Mettete sul fuoco e lasciatele cuocere per 30-40 minuti.

    Nel frattempo, portatevi avanti col condimento.

    In una padella mettete un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio in camicia. Versateci dentro la pancetta a striscioline ed i funghi a pezzettini. Fate rosolare per 5 minuti a fiamma vivace e condite con sale e pepe. Rimuovete lo spicchio d’aglio.

    Inoltre, tagliate il provolone (o il formaggio che avete scelto) a cubetti e tenetelo da parte.

    Una volta cotte le patate, sbucciatele ancora calde e schiacciatele per bene.

    Fate intiepidire un po’, quindi aggiungeteci l’uovo, il parmigiano, la noce moscata, sale e pepe ed un ciuffetto di prezzemolo tritato. Impastate per bene. Se l’impasto dovesse risultare troppo bagnato (perchè magari avete bucato le patate in cottura ed è entrata acqua 😛 ) potete correggerlo con un po’ di pangrattato o farina 😉

    Ungete i classici stampini da muffin con dell’olio e rivestiteli di pangrattato, sia sul fondo che sui bordi.

    Rivestiteli completamente con l’impasto di patate, cercando di dare uno spessore uniforme. Mettete un primo cucchiaino di funghi e pancetta, un paio di cubetti di formaggio e di nuovo un cucchiaino di condimento.

    Tappate il fondo del tortino con un altro po’ di patate, sigillando per bene. Completate con un po’ di pangrattato ed un filino d’olio, per avere la crosticina anche su quella che sarà la base una volta capovolti.

    Informate dunque a 220 gradi (forno già caldo) per 15-20 minuti.

    Una volta creatasi la crosticina, sfornate i vostri tortini di patate e lasciateli intiepidire per qualche minuto.

    Capovolgeteli e…

  2. tortini di patate

    …divorateli!!!

    E voi come farcireste questi meravigliosi tortini di patate?

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Se 10 tortini sono troppi, usate comunque le stesse dosi: con il ripieno di funghi e pancetta avanzato potrete condirci la pasta e con l’impasto di patate fare delle buonissime crocchette. Avrete già pronto il pranzo del giorno dopo (come ho fatto io 😛 )!!!

Se, invece, volete dimezzare le dosi, vi basterà sbattere l’uovo e versarne dentro solo metà, altrimenti l’impasto risulterà troppo umido 😉

Potrebbe interessarvi anche: crocchette di patate e broccoli con cuore filante!

Seguitemi anche su FacebookInstagram e YouTube!!!

Precedente Cioccolatini Tipo Baci Fatti in casa Successivo Minestra di Bietole, facile e saporita!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.