Plumcake ciambella con scaglie di fondente

Se c’è un dolce che amo da impazzire è il plumcake! Cosí morbido, soffice, leggero ma goloso! Il sapore e la morbidezza dello yogurt li trovo irresistibili 🙂 La colazione per me è forse la parte piú importante della giornata, 10 minuti che nessuno mi deve togliere…e per questo cerco di godermeli al meglio, quando posso, con una buona colazione fatta in casa. È il caso di questa ciambella-plumcake ingolosita da scaglie di cioccolato fondente e alleggerita dall’assenza di burro, una goduria!  Sentite anche voi questo profumino di dolce appena sfornato? 🙂

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35-40 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina (piú un po’ per infarinare la teglia) 180 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Yogurt bianco 250 ml
  • Uova 3
  • Olio di semi 100 ml
  • Zucchero semolato 132 g
  • Zucchero vanigliato 8 g
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito per dolci 15 g
  • Burro (per ungere la teglia) q.b.
  • Cioccolato fondente 30 g

Preparazione

  1. Rompete le uova e separate il rosso dal bianco; mettete gli albumi in una ciotolina e teneteli da parte, i tuorli versateli in una ciotola abbastanza capiente dove impasteremo tutto il resto. Montate questi ultimi insieme agli zuccheri lavorandoli con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto, con una frusta manuale, incorporate delicatamente lo yogurt. Setacciate farina, maizena e lievito ed incorporateli mischiando dal basso verso l’alto. Versate l’olio a filo continuando a mescolare.

  2. Prendete ora gli albumi che avevate messo da parte e montateli a neve abbastanza ferma, un pizzico di sale vi aiuterá. Assicuratevi, prima di montarli, che la frusta elettrica che userete non abbia residui di tuorlo, che potrebbe compromettere la montatura dei bianchi. Una volta montati, versateli nella ciotola con il resto dell’impasto e mischiateli con l’aiuto di un cucchiaio con un movimento dal basso verso l’alto, per non far smontare gli albumi e per incorporare ancora piú aria. A questo punto, grattuggiate il cioccolato fondente a scaglie ed unitelo al composto.

    Versate il tutto in una forma da ciambella imburrata ed infarinata (saltate questo passaggio se avete la forma in silicone) e mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35-40 minuti. Fate la fatidica prova stecchino e, se questo uscirá ben pulito ed asciutto, il vostro plumcake è pronto! Una volta cotto, lasciatelo riposare nel forno spento ma ancora caldo per un paio di minuti 😉

  3. Et voilá! Questo sará il risultato del vostro plumcake! Facile vero? Provatelo anche voi!

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Se volete, potete montare le uova con lo zucchero senza separare tuorli da albumi. Io personalmente preferisco montare gli albumi a neve per dare una consistenza ancora piú soffice 😉

Precedente Spezzatino con patate Successivo Paccheri verdure e crema allo zafferano

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.