Piadine Romagnole – ricetta classica

Un piatto della tradizione italiana: le piadine romagnole!!!

Vi confesso che molto spesso le ho acquistate già pronte, ma mi sono detta: NO! Voglio provare a farle in casa!

Ed eccomi qua, con una ricetta squisita! Credetemi, prepararle in casa è davvero semplice ed il risultato è decisamente superiore alla qualità di quelle pre-confezionate!

Fragranti e saporite, da farcire come più vi piace! Salumi, verdure grigliate, salmone…da accostare alle vostre salse e creme preferite!

Vi lascio la ricetta delle piadine romagnole, fatemi sapere!!!

piadine romagnole
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti + riposo 30 minuti
  • Cottura:
    4-5 minuti
  • Porzioni:
    6 piadine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

PER L’IMPASTO

  • Farina 00 500 g
  • Strutto 130 g
  • Sale q.b.
  • Acqua 170 g
  • Bicarbonato 15 g

PER FARCIRE

  • Ingredienti a piacere

Preparazione

  1. Impastate la farina insieme allo strutto a fiocchetti, cercando di scioglierlo il più possibile.

    Aggiungete 10-15 g di sale e 15 g di bicarbonato.

    Impastate aggiungendo l’acqua a poco a poco.

    Trasferite l’impasto sul piano da lavoro e lavoratelo per qualche minuto. Dovrà risultare omogeneno e non dovrete sentire pezzettini di strutto sotto le mani.

    Avvolgetelo con pellicola e fatelo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

    Dividetelo quindi in 6 parti uguali e stendete ogni pallina a forma di cerchio abbastanza sottile, con un diametro di circa 20-22 cm. Se volete essere più precisi, potete usare un ring o semplicemente un piatto capovolto per avere una forma circolare precisa.

    Scaldate molto bene un’ampia padella antiaderente (o quella delle crepes) e cuocete ogni piadina per circa 2 minuti per lato, ruotandola di tanto in tanto.

    Farcitele come più vi piace e…

     

  2. piadine romagnole

    …le vostre piadine romagnole son pronte! BUON APPETITO!!!

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Per una versione “light” senza strutto, potrebbe interessarvi il wrap di chapati, il pane indiano senza lievito e grassi!

Seguitemi anche su FacebookInstagram e YouTube!!!

Senza categoria
Precedente Pasta con Salmone e Crema di Pisellini Successivo Cosce di Pollo al forno con Patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.