Pasta con crema di peperoni e tonno

Ricetta salva-vita! Pasta con crema di peperoni e tonno 🙂

Anche questa ricetta è facile e veloce da fare perchè il condimento si prepara mentre l’acqua per la pasta è sul fuoco 🙂 Pochi ingredienti per un piatto super goloso e anche light se vogliamo! Perfetto durante le giornate d’estate, puó essere gustato caldo ma puó diventare anche un’ottima idea per una pasta fredda! Se siete curiosi di provarlo, armatevi di un frullatore ad immersione e partiamo!

Pasta con crema di peperoni e tonno 😉

pasta con crema di peperoni
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    8-9 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta (lunga o corta) 400 g
  • Peperoni rossi 350 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale e Pepe q.b.
  • Capperi (una manciata)
  • Origano q.b.
  • Formaggio fresco spalmabile 1 cucchiaio
  • Tonno 160 g
  • Olio di oliva 1 filo
  • Acqua di cottura 1 mestolo

Preparazione

  1. Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco e dedicatevi al condimento.

    Tagliate i peperoni (nel mio caso uno solo bello grande) a quadratini e fate rosolare in padella per 2 minuti con olio e aglio. Abbassate la fiamma, coprite e fate cuocere per 6-7 minuti. Aggiustate di sale e pepe.

  2. Rimuovete l’aglio e frullate i peperoni con una manciata di capperi, origano a piacere ed un cucchiaio di formaggio spalmabile. Non spaventatevi se la crema ottenuta vi sembra liquida, ci salteremo la pasta quindi diventerá cremosissima 🙂

    Nel frattempo avrete buttato la pasta, quindi cuocetela rimanendo 1-2 minuti indietro e tenendo da parte un mestolo abbondante di acqua di cottura.

    Versatela nella padella dove avete cotto i peperoni e uniteci la crema ed il tonno.

    Portate a cottura aggiungendo poco a poco l’acqua tenuta da parte (1-2 mestoli)

  3. Piú facile di così!!!

    Fatemi sapere se anche voi proverete questa pasta con crema di peperoni e tonno e/o quali sono le vostre varianti 🙂

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Precedente Risotto Verza e Pancetta, da provare! Successivo Pasta con avocado, zucchine e gamberoni

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.