Pasta al forno con melanzane, scamorza e pesto rosso

Pasta al forno, che passione! Che sia inverno o estate non mi importa, la mangerei sempre e a qualsiasi ora del giorno!

Questa ricetta di pasta al forno con melanzane, scamorza e pesto rosso l’ho “copiata” da mia madre, è troppo buona! Ogni volta che la propone per qualche occasione è un vero successo 🙂 Molto semplice e la preparazione non è neanche tanto lunga, perció è un piatto veramente comodo ma d’effetto! Nella ricetta considero 100 g di pasta a testa per 4 persone, ma noi le stesse dosi le abbiamo mangiate in 3 😛

Nella ricetta vi metto anche dosi e procedimento per la besciamella, ma se non avete voglia di farla in casa usate quella pronta.

Pronti a conquistare anche voi i vostri ospiti con questa pasta al forno?

pasta al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Paccheri (o Pennoni Lisci) 400 g
  • Melanzane 300 g
  • Scamorza affumicata 100 g
  • Pesto rosso 100 g
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Sale q.b.
  • Latte 1/2 bicchiere
  • Olio di semi q.b.

PER LA BESCIAMELLA

  • Latte 300 ml
  • Burro 30 g
  • Farina 30 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Iniziamo preparando la besciamella.

    Mettete a scaldare il latte. In un pentolino a parte, fate sciogliere il burro.

    Una volta sciolto, unite la farina e mescolate con una frusta. Avete ottenuto il roux.

    A questo punto, aggiungete il latte caldo, il sale e la noce moscata e mescolate sempre con la frusta fino a che non si sará addensato il tutto.

    Trasferite la besciamella in una ciotola e tenete da parte coperta da pellicola.

  2. Mettete ora l’acqua per i paccheri.

    Nel frattempo, tagliate le melanzane a mezzaluna con uno spessore di circa 2-3 mm.

    Friggetele in abbondante olio caldo per qualche minuto, scolatele e tenetele da parte.

  3. pasta al forno

    Quando l’acqua bolle, salatela e tuffateci i paccheri.

    Andranno bene anche i pennoni lisci, mentre sconsiglio la pasta rigata in questo caso, non viene fuori lo stesso risultato 🙂

    Mentre la pasta cuoce, grattuggiate la scamorza affumicata ed unite il pesto rosso alla besciamella preparata in precedenza.

     

  4. pasta al forno

    Quando i paccheri saranno a metá del loro tempo di cottura, scolateli.

    Siete pronti ad assemblare!

    Condite la pasta con la besciamella rossa, tenendovene da parte 2 mestoli.

    Sporcate la teglia con un cucchiaio della stessa besciamella e metteteci il primo strato di pasta.

    Conditelo con parte delle melanzane fritte, abbondante scamorza e parmigiano.

  5. pasta al forno

    Andate avanti così fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Sull’ultimo strato, versate la besciamella rimasta diluita con mezzo bicchiere di latte, soprattutto lungo i bordi, e coprite con abbondante parmigiano.

    Cuocete in forno giá caldo a 200 gradi per 25 minuti coperto da stagnola. Dopodichè, scoprite la vostra pasta al forno e fate gratinare per gli ultimi 5 minuti.

  6. Pronti a spazzolarvela tutta? 😛

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Precedente Spinacine di pesce fatte in casa: genuine e golose! Successivo Caserecce con pesto di spinaci e noci

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.