Funghi ripieni con cuore filante

I funghi ripieni con cuore filante sono un secondo molto gustoso e, perchè no, possono anche essere serviti come antipasto insieme ad altri manicaretti 🙂 La crosticina croccante sopra, il sapore della pancetta, il cuore filante di Emmentaler…Cos’altro devo aggiungere? Tra le dosi vi ho lasciato direttamente il numero dei funghi che ho cucinato in foto perchè non saprei dire per quante persone vanno bene… Io mi sarei mangiata la teglia intera, fate voi! Scherzi a parte, durante un antipasto io ne ho serviti due a testa insieme ad altre portate, ma se li cucinate come secondo o addirittura come piatto unico per cena insieme ad un’insalata…Credo che dovrete prepararne parecchi, uno tira l’altro! Squisiti e veramente semplici da fare, possono adattarsi alle necessitá dei vegetariani eliminando la pancetta 🙂 Siete curiosi di leggere la ricetta dei miei funghi ripieni con cuore filante? Eccola qua, buon appetito!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • funghi 10
  • pangrattato casereccio 3-4 cucchiai
  • Formaggio grattuggiato (quello che piú vi piace) 1 cucchiaio
  • Pepe q.b.
  • Pancetta 100 g
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • Uova 1
  • Vino bianco (pochissimo)
  • Olio di oliva q.b.
  • Emmentaler (o comunque un formaggio filante) 2 fette

Preparazione

  1. In una padella, fate rosolare i gambi dei funghi e la pancetta tagliati a cubetti molto piccoli insieme ad uno spicchio d’aglio ed un po’ di prezzemolo tritato. Io non aggiungo olio, basta il grasso della pancetta. Ci vorranno circa 5 minuti.

    Una volta rosolato il tutto, fate raffreddare un po’ funghi e pancetta (eliminando l’aglio) in una ciotola dove aggiungerete:

    • uovo
    • formaggio
    • sale
    • pepe
    • pangrattato
    • un filo d’olio
  2. Impastate per bene cercando di ottenere un composto abbastanza morbido e non troppo asciutto.

  3. Disponete i cappelli dei funghi a testa in giú in una pirofila unta d’olio.

    Riempiteli prima con le fette di Emmentaler ridotte a quadratini (o se comprate quello a cubetti, ancora meglio) e poi con il composto di gambi e pancetta.

    Completate con un altro po’ di pangrattato e con un ultimo giro d’olio.

    Informate in forno giá caldo a 200 gradi. Dopo circa 10 minuti, quando inizierete a sentir sfrigolare l’olio, aprite il forno e sfumate con pochissimo vino bianco. Chiudete e lasciate cuocere per altri 10 minuti.

     

  4. Trascorsi questi 20 minuti, il risultato sará questo! Funghi ripieni con cuore filante, una squisitezza! Vi consiglio di lasciarli intiepidire qualche minuto prima di mangiarli, ammesso che resistiate 😛

    Vi è piaciuto questo piatto?

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Precedente Merluzzo con crosta di patate Successivo Fusilli al pesto di zucchine e menta

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.