Funghi ripieni con cuore filante…versione fritta!

Tempo fa vi ho proposto la versione dei funghi ripieni al forno, oggi ecco a voi la versione fritta! 😀

Queste “bombette” di funghi sono veramente deliziose, ideali come secondo ma perfette anche come finger food durante un antipasto! Nella versione di cui vi do la ricetta sotto ho usato pancetta ed emmental, ma andrá benissimo anche del cotto a dadini o della scamorza…insomma, potete sperimentare! Togliendo la carne, diventeranno vegetariani, per far contenti tutti 🙂

Inoltre, potete congelarli una volta impanati, così potrete prepararli in anticipo e farne una bella scorta 🙂

Ecco la ricetta dei funghi ripieni…versione fritta!

funghi ripieni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    5-6 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Funghi champignon 12
  • Sale e Pepe q.b.
  • Pancetta 50 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Cubetti di Emmental 6
  • pangrattato casereccio 2 cucchiai
  • Parmigiano 1 cucchiaio
  • Uova 1
  • Olio per friggere q.b.

PER LA PANATURA

  • Farina q.b.
  • Uova 1
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Iniziate separando i gambi dei funghi dai cappelli.

    Tritate i gambi molto piccoli e fateli rosolare in padella con la pancetta a cubetti. Io non aggiungo olio, uso il grasso rilasciato dalla pancetta stessa.

  2. Trasferite in una ciotola e aggiungete:

    • pangrattato
    • formaggio grattuggiato
    • prezzemolo tritato
    • sale e pepe
    • uovo

    Mescolate per bene. La vostra farcia è pronta!

  3. funghi ripieni

    Prendete ora i cappelli e “accoppiateli”, cercando di creare coppie della stessa misura.

    Riempite uno dei cappelli con la farcia, metteteci sopra un cubetto di emmental e richiudete con l’altro cappello, pressando un po’.

    Ora…Impanate!

    Passate ciascuna coppia in farina, uovo sbattuto (condito con sale e pepe) e pangrattato.

     

  4. Io ho lasciato riposare in frigo per un’oretta prima di friggere, ma basteranno anche 30 minuti se non avete tempo.

    Olio di semi ben caldo e via a friggere i funghi ripieni per 2-3 minuti per lato.

  5. Che bontá!!! Con quel cuore filante poi!!! Allora, vi ho convinti con questa versione fritta dei funghi ripieni? Fatemi sapere!

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

  • A me non si sono mai aperti, ma se volete essere sicuri che non succeda potete procedere con la doppia panatura (facendoli riposare 30 minuti in frigo tra la prima e la seconda) oppure, come fa mia mamma, sigillare i bordi al momento della chiusura con un filo di besciamella! 😉
  • Se ve la siete persa, scoprite anche la versione al forno di questi funghi ripieni!

Precedente Involtini di prosciutto ripieni di pane Successivo Tarallini pugliesi, ricetta classica: irresistibili!

2 commenti su “Funghi ripieni con cuore filante…versione fritta!

  1. Lucia Di Grazia il said:

    saranno sicuramente buonissimi non li avevo mai fatti in questo modo li proverò sicuramente

  2. bricioledipanefritte il said:

    Fammi sapere cosa ne pensi quando li proverai, sono davvero golosi 🙂 Nel blog trovi anche la versione al forno. Grazie per il tuo commento 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.