Crea sito

Pasta Frolla

by

La pasta frolla è uno dei primo impasti che ho imparato da adolescente, quando ho cominciato a muovere i primi passi in cucina. Questa è la ricetta tradizionale, un’ottima base per preparazioni quali biscotti, crostate, tartelette etc. La ricetta che vi propongo è per 1 kg di pasta frolla, io faccio sempre questa perché se mi avanza la congelo…non si può mai sapere…mi venisse la voglia di biscotti 🙂

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    1 kg
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova (fredde di frigorifero) 2
  • Burro (freddo fi frigorifero) 250 g
  • Farina 00 500 g
  • Zucchero a velo 200 g
  • Scorza di limone 1

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la pasta frolla, con il metodo della sabbiatura cominciate versando la farina, (io utilizzo la planetaria quindi uso la foglia) insieme al burro freddo ridotto a pezzetti, un pizzico di sale e impastare fino ad ottenere un composto sabbioso.

    Compattatelo velocemente per non far scaldare troppo la pasta, avvolgerla nella pellicola trasparente almeno per mezz’ora (io la faccio sempree la sera prima per il giorno in cui devo preparare il dolce).

  2. Unire lo zucchero a velo  insieme all’ uovo leggermente sbattuto, poi la scorza di un limone non trattato grattugiata facendo attenzione a prelevare soltanto la parte gialla. Non appena il composto si sarà amalgamato trasferitelo sulla spianatoia.

  3. Compattatelo velocemente per non far scaldare troppo la pasta, avvolgerla nella pellicola trasparente almeno per mezz’ora (io la faccio sempre la sera prima per il giorno in cui devo preparare il dolce).

Consigli e Suggerimenti

La pasta frolla può essere conservata in frigo per 2 giorni e può essere congelata per 2 mesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *