Crea sito

Zucchero Aromatico

zucchero aromatico

zucchero aromatico

Buongiorno,
questa mattina vi scrivo una piccola ricetta che trovo davvero interessante e che voglio assolutamente realizzare anche io: gli zuccheri aromatici!

Con la lavanda o con gli agrumi, ma anche con le stecche di vaniglia o con delle spezie come, per esempio, la cannella.
Sono assolutamente da provare.
Per preparare dei biscottini speciali, per zuccherare il tè, per un regalino o per una bomboniera ( o preferite cadeau per gli ospiti?) un po’ diverso e sicuramente molto economico da realizzare.

zucchero aromatico

zucchero aromatico

ZUCCHERO DI LAVANDA

Ingredienti:
zucchero semolato, 250 g
fiori di lavanda, 3 cucchiai
qualche scorza di arancia o limone, facoltativa
Preparazione: 
Mescolare lo zucchero con i fiori di lavanda (si possono usare anche quelli essicati), mettere in un vaso e chiudere ermeticamente. Se si vuole esaltare maggiormente il profumo aggiungere qualche scorzetta di limone o arancia.
Lasciare riposare 2 o 3 settimane, quindi setacciare e conservare ben chiuso in un vaso di vetro. Questo zucchero sarà perfetto per profumare biscotti e paste frolle o per aromatizzare un classico tè
zucchero aromatico

zucchero aromatico

Volendo si potranno usare anche dei coloranti alimentari per colorare lo zucchero dello stesso colore dell’aroma. Lilla per uno zucchero alla lavanda, giallo per quello al limone e così via.

ALTRI AROMI:

  • Zucchero vanigliato: tagliare a metà nel senso della lunghezza un baccello di vaniglia. Riporre lo zucchero nel contenitore e affondarci la vaniglia tagliata a metà. Chiudere il coperchio ermetico e agitare delicatamente. Dopo qualche giorno possiamo dare una rimescolata per smuovere un po’ lo zucchero in modo tale da avvicinare alla vaniglia le parti più lontane e già dopo una settimana lo zucchero è pronto per l’utilizzo. Questo zucchero è l’ideale per torte e dolci.
  • Zucchero aromatizzato alla lavanda o al rosmarino: anche per questa preparazione bisogna disporre di un contenitore a chiusura ermetica in cui sistemare lo zucchero in cui poi infileremo dei rametti freschi di lavanda o rosmarino. Scuotere e lasciar riposare per una settimana prima di togliere i rametti. Ora lo zucchero è pronto e sarà utile per insaporire macedonie di frutta e budini a base di latte.
  • Zucchero aromatizzato agli agrumi: per preparare questo zucchero ci servono degli agrumi (limone, arancia o lime) non trattati. Lavare bene il frutto e tagliarne la buccia, magari con l’aiuto del pelapatate, in modo da ottenere delle strisce sottili da mescolare allo zucchero. Lasciare il preparato in un contenitore a chiusura ermetica per una settimana e utilizzare questo zucchero per granite, sorbetti o per tè e altre bevande.
  • Zucchero speziato: nella scelta delle spezie da utilizzare nella preparazione di questo zucchero possiamo farci guidare dai nostri gusti e dalla nostra fantasia. Potremmo usare stecche di cannella, anice stellato, chiodi di garofano e miscelarli come meglio crediamo. Il procedimento è lo stesso utilizzato per gli altri zuccheri e in questo caso potremmo anche servirci dello zucchero di canna grezzo in modo da dare un aspetto più caratteristico.
  • Zucchero aromatizzato ai fiorimisceliamo in una tazzina i petali dei fiori scelti (gelsomino, rosa, violetta…) e procediamo come nelle ricette sopra descritte.


spero che l’idea vi sia piaciuto quanto a me!

via: www.sugarandcharmblog.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tags: , ,

Author:bon appétit

amo tutto ciò che è HAND MADE realizzato con passione e amore • web designer • sarta creativa • appassionata del food design. Ci provo, mi applico e a volte ottengo discreti risultati :) se vi piace quello che realizzo e i miei post vi appassionano seguitemi! e bon appétit!

Comments are closed.